Il classico cocktail sour

Come si fa il Margarita?

Tempo di lettura: 2 minuti

Cocktail legato a un immaginario colorato fresco e divertente come una serata ad Acapulco tra divi di Hollywood degli anni ’50, il Margarita non è per tutti.

Per prima cosa la sua gradazione alcolica è piuttosto elevata ma viene camuffata dalla connotazione sour, cosa che lo rende veramente pericoloso: dopo il primo, ti viene spontaneo dire “cosa sarà mai, bevo anche il secondo e magari anche il terzo”, per ritrovarti in un batter d’occhio seduto sul marciapiede senza ricordare il tuo nome.

Maledetto Margarita (Copertina flessibile)

Maledetto Margarita (Copertina flessibile)

Nuova Da: 17,10 € In Stock
acquista ora

Proprio il sapore agrodolce e salino, tuttavia, potrebbe darti uno shock così forte – un po’ come sbattere la fronte contro uno sportello della cucina – dal farti desistere dalla sbronza. Devi per forza provare e decidere se il Margarita fa per te, nel bene o nel male, o passare ad un altro cocktail del magico mondo della mixology.

La ricetta del Margarita è semplice e iconicamente da brivido come il paese da cui proviene, il Messico. Ricorda che devi avere ottimi ingredienti ma anche il bicchiere adatto: non c’è Margarita senza la sua coppa da orlare con il sale fino, a forma di sombrero rovesciato.

Questo cocktail deve essere fatto e gustato al momento, non è possibile prepararlo in anticipo, ma permette alcune varianti particolarmente fresche, come la fragola, il cranberry o il frozen Margarita, che si prepara nel frullatore con il ghiaccio come un sorbetto di frutta.

Il classico di Tijuana

Portata Drinks
Cucina internazionale
Preparazione 5 minuti
Porzioni 1 persona

Attrezzatura

  • 1 shaker
  • 1 Strainer
  • 1 coppa margarita

Ingredienti

  • 3.5 cl Tequila
  • 2 cl Triple Sec
  • 1,5 cl succo di lime
  • 1 fetta di lime
  • q.b sale fino

Istruzioni

  • Passa la coppa margarita nel ghiaccio per raffreddarla, poi strofina il fondo e il bordo del bicchiere con una fetta di lime.
  • Brina il bordo della coppa con il sale fino.
  • Versa nello shaker tequila, triple sec e succo di lime con altrettanto ghiaccio. Shakera per 5 secondi e versa il cocktail nella coppa, dopo averlo passato allo strainer.
  • Decora con la fetta di lime.

Villeroy & Boch Purismo Bicchieri da Margarita, Set da 2, 340 milliliters, Cristallo, Trasparente (Cucina)

Villeroy & Boch Purismo Bicchieri da Margarita, Set da 2, 340 milliliters, Cristallo, Trasparente (Cucina)

Caratteristiche: 

  • Bicchieri da margarita dall’intramontabile eleganza per bere cocktail fruttati con stile, ottimali per le sere d’estate in balcone
  • Eleganti da tenere in mano grazie allo stelo filigranato, apertura ampia e bordo sottile che offrano una piacevole esperienza gustativa
  • Bicchieri ottimalii per bere all’aria aperta, utilizzabili anche per dessert quali la crema di vaniglia
  • Adatti anche per la ristorazione: cristallo di alta qualità che offre resistenza alla lavastoviglie e lucentezza duratura
  • Contenuto: due bicchieri da margarita Purismo Bar (340 ml), materiale: cristallo, colore: trasparente

Nuova Da: 23,86 € (11,93 € / unità) In Stock
acquista ora

In qualità di Affiliato Amazon riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei

SCRITTO DA

Leggi anche

Riso Venere con gamberi in agrodolce

Il riso Venere con gamberi in agrodolce è un’insalata di riso raffinata, da offrire in qualsiasi raduno estivo come antipasto in bicchieri minuscoli o come piatto unico.

Baleari: un’isola per ciascun carattere

Le quattro Isole Baleari – Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera – sono una méta turistica paradisiaca. Ecco l’identikit di 4 tipologie di viaggiatore, uno per ciascuna Isola dell’arcipelago.