Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Vanillekipferl
Vienneserie

Vanillekipferl, la ricetta dei cornetti alla vaniglia viennesi

Tempo di lettura: 2 minuti

I Vanillekipferl o cornetti alla vaniglia sono biscottini di pasticceria viennese tipici del periodo natalizio che si trovano in Austria, Germania, Boemia e Alto Adige.

Sono piccole pastafrolle molto friabili a forma di ferro di cavallo, perfette da intingere nella cioccolata calda.

In Alto Adige esiste anche una variante di biscottini praticamente identici ai Vanillekipferl, chiamati mezzelune alla cannella: contengono una parte di farina di nocciole e sono coperti da zucchero profumato di cannella.

Li troverai nell’imprescindibile vassoietto natalizio di pasticceria secca che è impossibile non acquistare in una pasticceria cittadina, in concomitanza con una visita al celebre Mercatino di Natale.

Quindi, nella ricetta che segue, puoi scegliere la filologia e usare solo farina di mandorle per i deliziosi cornetti vanigliati in puro stile austriaco oppure optare per il nostro mix di farine dal sapore più intenso e dolomitico.

Profumo di mercatini di Natale

Vanillekipferl
Portata Dessert
Cucina Austriaca, Italiana
Porzioni 6 persone

Attrezzatura

  • Mixer o planetaria con gancio a K
  • Placche da forno
  • Carta forno

Ingredienti

  • 150 g farina di nocciole o mandorle
  • 250 g farina di mandorle
  • 280 g farina tipo 1
  • 150 g zucchero
  • 3 g sale
  • 1 baccello di vaniglia o estratto naturale
  • 200 g burro freddo
  • 3 tuorli
  • q.b. zucchero a velo
  • q.b. zucchero a velo vanigliato
  • q.b. cannella in polvere (opzionale)

Istruzioni

  • Metti nel mixer tutte le farine con lo zucchero, il sale e i semini di vaniglia. Aziona brevemente per mescolare il tutto. Se prepari i biscotti a mano, setaccia questi ingredienti in una ciotola.
  • Nel caso tu stia preparando le mezzelune alla nocciola, aggiungi anche un pizzico di cannella in polvere (una punta di cucchiaino da caffè).
  • Aggiungi il burro freddo a cubetti e quando è incorporato, aggiungi i tuorli d'uovo.
  • Lavora la pasta quel tanto che basta per renderla omogenea, poi forma una mattonella e mettetela in frigorifero per 2 ore, bene avvolta nella pellicola alimentare.
  • Scalda il forno a 190°C.
  • Forma con l’impasto dei cilindretti dello spessore di un dito e tagliali ad una lunghezza di circa 8-10 centimetri, poi curvali come dei corni. Ogni cornetto dovrebbe pesare circa 20 g.
  • Posiziona i Vanillekipferl sulla placca coperta di carta e falli cuocere per 10 minuti.
  • Una volta sfornati non devono essere assolutamente toccati fino a completo raffreddamento perché altrimenti si sbriciolano.
  • Prepara una miscela di zucchero a velo mescolato a zucchero vanigliato, nella proporzione 5:1. Nel caso delle mezzelune alla nocciola, puoi aggiungere anche un pizzico di cannella.
  • Copri completamente i biscottini di zucchero e conservali in una scatola ermetica.

In qualità di Affiliato Amazon riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei

SCRITTO DA