Se lo conosci lo eviti

Il profumiere

Tempo di lettura: 2 minuti

Anche tu fai parte delle ottimiste e cerchi di prendere tutto il bello dalle persone che incontri oppure ti concentri sulle mancanze?
Ti dico una cosa, se cerchi di prendere il bello, hai solo da guadagnare. Anche da persone che possono sembrare inadeguate a volte.

Prendi il profumiere, ad esempio.

Chi è il profumiere?

Lo trovi tendenzialmente sull’internet, ma il suo campo d’azione è trasversale.
Ogni profumiere crede di essere unico, irresistibile, superfigo. 

Il profumiere tipo, è un uomo carino, sopra i trent’anni (ma il training inizia da molto giovane), impegnato. Impegnatissimo.
Dopo un minimo segnale da parte vostra, il profumiere inizierà dapprima a lusingarvi, subito dopo ad adularvi in modo esplicito – quasi sfacciato – per poi passare a proposte concrete.
Sembra molto sicuro di sé.

La tattica

Vi tirerà sceme con intriganti giochetti via chat che dopo un paio di settimane vi annoieranno a morte.
Vi riempirà il telefono di foto sconce non richieste: dal bagno dell’ufficio, dalla vacanza con la compagna, dal divano di casa mentre lei è distratta a cucinare.

Poi vi dirà che vuole vedervi a tutti i costi ma, ahimè, è complicato.
Il lavoro, la compagna, il calcetto, il tennis, le cavallette.

Infine, dopo mesi di trattative estenuanti, vi incontrerete fugacemente in pausa pranzo, rigorosamente in un luogo pubblico.

In qualche bar sperduto vi limonerà duro per dimostrare che non scherza, ma questo accadrà solo quando dimostrerete il vostro scoglionamento dato da mesi di infruttuoso flirt.

Si inventerà che troverà il modo di vedervi, perché proprio non ne può più fare a meno, per poi trovare una scusa grottesca subito dopo. Vi dirà di tenervi libere il mercoledì che ha il tennis, almeno avrà una buona scusa per non rispondere alle pallosissime telefonate della compagna.

Immediatamente dopo vi manderà un whatsapp dicendo di non rispondere e informandovi che c’è stato un gravissimo contrattempo.

Guarda il lato positivo

Se avete del tempo da perdere, avere un amico profumiere è molto divertente. Seguono tutti lo stesso schema, sono facili da gestire e almeno inizialmente danno una bella impennata ai vostri punti ego. Al contrario dei trombamici, sono maestri nel corteggiamento.

Assicuratevi però di avere un trombamico di salvataggio col quale sfogare gli ormoni impazziti provocati dai profumieri. Come al solito la perfezione viene dai mix.

Soundtrack: Gitchi Gitchi Ya Ya Da Da Gitchi Gitchi Ya Ya Here Mocca chocolata Ya Ya […]

In qualità di Affiliato Amazon riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei

SCRITTO DA

Leggi anche

Cocktail da brunch: il Mimosa

Il Mimosa è il long drink più facile dell’universo, perfetto per un brunch all’americana o per un aperitivo leggero quando fa molto caldo.

Vitello tonnato, come si fa

Come si fa il vitello tonnato? Piatto imprescindibile nella stagione estiva – e infatti la sua giornata nazionale pare cada il 4 agosto – è super confortante persino se lo ritroviamo in un bar in pausa pranzo.

Lonato in Festival

Circo contemporaneo in festival nella Rocca di Lonato

Lonato in Festival, giunto alla X edizione, propone dall’11 al 14 agosto un fitto calendario di spettacoli en plein air di circo contemporaneo, ambientati nello storico contenitore della Rocca Visconteo Veneta di Lonato del Garda (Brescia).

60 minuti di musica verso le vacanze

60 minuti prima di arrivare al mare, 60 minuti tra suoni Deep house, House e jazzy, sotto il sole dell’ A14 cercando il ritmo, i sorrisi, i flirt estivi e quelli che durano una vita. Autostrada A14 è il mixato di Millelame perfetto per andare al mare