quarantadue

Qui trovi tutte le risposte. Al senso della vita e al senso della fame. Al senso delle persone e al senso dell’arte. Ora puoi godere.

60 minuti di musica verso le vacanze

60 minuti prima di arrivare al mare, 60 minuti tra suoni Deep house, House e jazzy, sotto il sole dell’ A14 cercando il ritmo, i sorrisi, i flirt estivi e quelli che durano una vita. Autostrada A14 è il mixato di Millelame perfetto per andare al mare

I legami invisibili tra l’oggi e il domani

Nell’ambito di Videocittà – il Festival della Visione che dal 20 al 23 luglio 2022 porta a Roma le forme più avanzate dell’audiovisivo e delle arti digitali – Reasoned Art, con PRESENTE FUTURO, propone una mostra site specific dedicata alla moltitudine dei linguaggi dell’arte digitale con l’obiettivo di rintracciare il legame invisibile tra l’oggi e il domani.

Baleari: un’isola per ciascun carattere

Le quattro Isole Baleari – Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera – sono una méta turistica paradisiaca. Ecco l’identikit di 4 tipologie di viaggiatore, uno per ciascuna Isola dell’arcipelago.

80 anni di Bonelli a fumetti

“BONELLI STORY. Da Tex a Dylan Dog, da Zagor a Dragonero. 80 anni di storie a fumetti”, la storia degli 80 anni della Casa Editrice “Sergio Bonelli Editore” celebrati al Museo degli Innocenti di Firenze. Dal 1° giugno al 18 settembre 2022.

Fuorisalone: l’arte che nutre di Licia Fusai

L’arte che nutre di Licia Fusai, è esposta dal 1 al 30 giugno 2022, in occasione del Fuorisalone di Milano nella storica Pasticceria Cucchi, ritrovo di intellettuali e artisti meneghini dagli anni ’30 del secolo scorso.

Tutto quello che avresti voluto sapere su Ken

Ken ha abbandonato lo stereotipo del modello biondo dai pettorali scolpiti e ha 3 tipi di corporatura, 9 tonalità della pelle, 10 colori degli occhi, 27 colori dei capelli e 20 acconciature. Scopri tutte le evoluzioni di questo golden boy dal 1961 a oggi.

Guida al corretto utilizzo delle mascherine

I tempi che corrono le hanno fatte diventare un oggetto di abitudine e di routine: stiamo parlando proprio delle mascherine, o meglio dei dispositivi di protezione filtrante (DPI). Usate, come dice lo stesso nome, per la protezione delle vie respiratorie da pericoli esterni come i gas nocivi, sono sempre state presenti in commercio per chi aveva a che fare con sostanze tossiche, soprattutto al lavoro. La diffusione delle mascherine è poi scoppiata da due anni a questa parte con la diffusione del Covid-19, che purtroppo conosciamo tutti

Non ci sono altre illuminazioni da regalarti