Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Basnewende di Talatou Clementine Pacmogda

Biografia di una donna spigliata

Tempo di lettura: 2 minuti

Il romanzo di cui vi parliamo oggi è la biografia di una donna intraprendente, che, nonostante le difficoltà, è riuscita a ottenere ciò che desiderava. Il libro in questione è Basnewende di Talatou Clementine Pacmogda.

Chi è Talatou Clementine Pacmogda

Clementine è originaria della Costa D’Avorio, anche se per motivi familiari è cresciuta in Burkina Faso. La morte improvvisa e prematura del padre causò l’affidamento della piccola Clementine ad una zia, che viveva nella capitale del paese. Comincia ad andare a scuola a otto anni e prosegue il suo percorso di studi tra mille difficoltà – soprattutto economiche – che diventano particolarmente gravose nel percorso universitario.

Il sogno di Clementine è quello di ottenere il titolo di dottore e, per raggiungere lo scopo, si rimbocca le maniche e inizia a fare una serie di lavori che le permettono di mantenersi gli studi. Finalmente ottiene la laurea, a cui fa seguito una borsa di studio all’Università Normale di Pisa.

La vita italiana

Clementine arriva in Italia e qui trova anche l’amore. Si sposa con un italiano, con il quale forma una bellissima famiglia. La vita di Clementine, come possiamo immaginare, è costellata anche dal pregiudizio, quello nei confronti dello straniero, che è sempre visto come un pericolo. Nonostante ciò, Clementine è determinata, continua a mandare in giro il suo curriculum, sperando di ottenere presto un lavoro, ma gli ostacoli sono sempre presenti sul suo percorso, non ultimo il riconoscimento di un titolo di studio preso in Burkina Faso, che in Italia non è ritenuto valido. Clementine continua a cercare, fino a quando, dopo varie peripezie, riesce a lavorare per un periodo di tempo anche in Poste Italiane.

Una grande speranza

Ogni aspetto della vita di Clementine – proprio grazie al racconto di tutti gli ostacoli che ha dovuto superare nel corso della sua vita – ci trasmette un sentimento di determinazione. Il messaggio per il lettore è di non perdere mai la speranza di vedere realizzati i propri sogni. Anche se la vita ci presenta un conto salato, non bisogna mai perdere la forza. È necessario lottare con le unghie e con i denti e non scoraggiarsi alle prime difficoltà.

La storia di Clementine potrebbe essere la storia di tanti immigrati ma questa, in particolare, ci ricorda anche quanto siamo fortunati ad avere possibilità che altri possono solo sognare. Nelle parole di Clementine non si legge nessuna nota di rabbia verso un destino che per lei è stato impervio e quello che ci colpisce è la tenacia di una donna che si è fatta da sé.

Clementine è un esempio per tutti, per le nuove generazioni e per chi è alla ricerca di un modello positivo da seguire.

Basnewende di Talatou Clementine Pacmogda è la biografia di una donna intraprendente, che, nonostante le difficoltà, è riuscita a ottenere ciò che desiderava.

In qualità di Affiliato Amazon riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei