Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Ragione sentimento e tiramisù

Tavola di Natale 2020: bellezza design e tiramisù brasiliano

Tempo di lettura: 3 minuti

“The Earth has music for those who listen”

William Shakespeare


Forse è arrivato il momento giusto di ascoltarla con attenzione la Terra, dimenticando per un momento le nostre certezze e l’opinione che avevamo su ogni cosa.

Persino quelli che si sono sempre lamentati di dover trascorrere il Natale con i parenti, quest’anno saranno costretti a rendersi conto che intorno al tavolo c’è sempre molto di più di quello che siamo stati fino ad ora disposti a vedere.

Io non so di preciso quanto saremo a tavola per Natale ma sono pronta ad apparecchiare per due, per sei, per cinquanta.  Oppure rimanere per questa volta anche in beata solitudine, accendere candele, preparare cose golose, fare overdose di vecchi film che piacciono solo a me e aspettare. Avere la pazienza della foglia a fine autunno, prima di cadere con grazia sulla neve fresca. 

L’unica certezza è quella di voler comunque cucinare cose speciali e apparecchiare come si deve. Curare la tavola è un mio punto fermo, non rinuncio nella quotidianità e a maggior ragione lo farò in questo Natale insolito. Non voglio lasciare spazio alla malinconia e alla tristezza. 


Menu tutt’altro che tradizionale, che concluderò con il tiramisù brasiliano all’ananas e cocco, e una tavola di sicuro effetto ma semplice da preparare. Cozy è il mio mantra in questo momento. Ho scelto una tovaglia in lana cotta con grandi fiori esotici ricamati in tonalità calde, in contrasto con la mia nuova linea di ceramica di Bassano, bianca e candida come la neve. Per il centro tavola andranno benissimo rami e bacche raccolte nella boscaglia, ottima opportunità per uscire un po’ di casa e stare a contatto con la natura. E’ stupefacente osservare come pochi rami e qualche fiore spontaneo possano risultare piacevoli ed armoniosi se ben distribuiti in un semplicissimo vaso trasparente. E candele, tante candele per creare un’atmosfera ovattata e dolce. Ecco cosa ci servirà per questo Natale: abbassare la voce, imbandire la tavola e ascoltare ciò che la vita questa volta ci sussurra, piano ma incessantemente.

Tiramisù all'ananas e cocco

Portata Dessert
Cucina fusion
Preparazione 30 minuti
Tempo di riposo 4 ore
Tempo totale 4 ore 30 minuti
Porzioni 4 persone

Attrezzatura

  • Fruste elettriche
  • Piatto fondo
  • Zuppiera da servizio

Ingredienti

  • 16 biscotti Savoiardi
  • 500 g ananas sciroppato sgocciolato
  • 500 g panna fresca
  • 500 g crema pasticcera
  • q.b. succo d'ananas senza zucchero
  • 1 tazza cocco grattugiato

Istruzioni

  • Per prima cosa, sgocciola l'ananas dallo sciroppo di conservazione e taglialo a cubetti.
  • Monta la panna fresca senza zuccherarla.
  • Versa in un piatto il succo d'ananas fresco (sceglilo naturale senza zuccheri aggiunti e di ottima qualità).
  • Adagia metà dei biscotti precedentemente imbevuti nel succo d’ananas, uno alla volta, in modo da formare uno strato uniforme, poi coprili con metà della crema pasticcera.
  • Sopra alla crema distribuisci metà dell’ananas tagliato a pezzetti e coprire con metà della panna montata.
  • Cospargere la panna con metà della quantità di cocco grattugiato, poi ripeti tutta l’operazione una seconda volta nello stesso modo, finendo sempre con la panna montata e il cocco grattugiato.
  • Metti il tiramisù a riposare in frigorifero per almeno 4 ore prima di servirlo.

In qualità di Affiliato Amazon riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei

SCRITTO DA