La fatica e il talento

Il viaggio dell’eroe dal Guggenheim a Beijing 2022

Tempo di lettura: 2 minuti

Paul Klee e Michela Moioli. Vasily Kandinsky e Sofia Goggia. Gino Severini e Federica Brignone. Percorsi di vita apparentemente lontanissimi, eppure, osservandoli da vicino, così intimamente simili.

La traccia sulla tela e sulla neve

La vocazione, i dubbi, le sfide, le vittorie, i fallimenti e gli incidenti da cui risorgere, la maestria inimitabile. L’impegno a perfezionarsi ingaggiando il corpo e la mente senza tregua. La capacità di lasciare il segno: sulla tela come sulla neve. La loro fatica e il loro talento generano bellezza, una bellezza che resta nella memoria collettiva e ci unisce.

È il viaggio dell’eroe che li accomuna, un viaggio che è stato celebrato da tre video realizzati in occasione della collaborazione tra il CONI e la Collezione Peggy Guggenheim e che sono visibili sui rispettivi siti e canali social nel corso degli attuali Giochi Olimpici di Beijing 2022.

In concomitanza con i Giochi Olimpici Beijing 2022, la Collezione Peggy Guggenheim infatti ha rinnovato la collaborazione, nata lo scorso luglio, con il Comitato Olimpico Nazionale Italiano.

Questo dialogo tra il celebre museo veneziano e il CONI ha creato, all’interno degli spazi di Casa Italia a Beijing 2022, un percorso narrativo che accomuna dal punto di vista valoriale il viaggio di tre grandi artisti del Novecento e altrettante giovani sportive di oggi. 

Sostenibilità, rispetto, inclusione, educazione, multiculturalità, responsabilità sociale, etica, ispirazione, universalità e solidarietà

Sono questi alcuni dei valori che accomunano la missione Olimpica e la Collezione Peggy Guggenheim, tra i musei più importanti in Italia per l’arte moderna e contemporanea del XX secolo, dove oggi sono custoditi, tra gli altri, i capolavori di Kandinsky, Klee, Severini: maestri immortali che hanno scritto la storia dell’arte del Novecento. La Missione Olimpica Italiana intende amplificare storie di eccellenza culturale, generare valore per tutta la comunità nazionale ed internazionale e creare un impatto mediatico positivo a livello globale grazie all’evento unico dei Giochi Olimpici.

Cover photo: Vasily Kandinsky 
Paesaggio con macchie rosse, n. 2 (Landschaft mit roten Flecken, Nr. 2) – 1913
Collezione Peggy Guggenheim, Venezia (Fondazione Solomon R. Guggenheim, New York)

In qualità di Affiliato Amazon riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei

Leggi anche

Riso Venere con gamberi in agrodolce

Il riso Venere con gamberi in agrodolce è un’insalata di riso raffinata, da offrire in qualsiasi raduno estivo come antipasto in bicchieri minuscoli o come piatto unico.

Baleari: un’isola per ciascun carattere

Le quattro Isole Baleari – Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera – sono una méta turistica paradisiaca. Ecco l’identikit di 4 tipologie di viaggiatore, uno per ciascuna Isola dell’arcipelago.