Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su facebook
50 anni d’età e 36 d’arte di un pioniere del writing italiano

Flycat | The piece (peace) maker

Tempo di lettura: 3 minuti

L’arte urbana in mostra a Milano da MyOwnGallery | Superstudio con un’esposizione che celebra i 50 anni di età e 36 d’arte dell’artista FLYCAT (Milano 1970), tra i primi interpreti in Italia della filosofia statunitense del writing. FLYCAT | THE PIECE (PEACE) MAKER è un racconto inedito della “cultura sommersa” con circa cento opere tra quadri, sculture, e disegni, di cui oltre la metà esposte per la prima volta al pubblico. Al centro dell’esposizione un’installazione site specific realizzata dall’artista per gli spazi della galleria e la reinterpretazione delle mappe della metropolitana milanese, omaggio alla città natale del writer ed emblema della serie LETTERE dedicate al tessuto urbano.

Figura chiave della cultura underground tra Italia e Stati Uniti, FLYCAT nel 2010 viene nominato discepolo e difensore della 25esima lettera dell’alfabeto con il grado di Y-1 da Rammellzee, figura iconica del writing e dell’intera scena artistica newyorkese dalla fine degli anni ’70. Un riconoscimento che ha portato il writer a essere di fatto uno dei pionieri in Italia della cultura originaria del writing. A testimonianza del rispetto e della stima che Flycat ha conquistato tra i writer americani, in mostra saranno presenti esclusivi video-tributi all’artista, tra cui gli omaggi di Sick Jacken degli Psycho RealmChaz BojorquezKemo The BlaxicanSal Rojas e molti altri.

L’esposizione è accompagnata dalla pubblicazione di un numero speciale della fanzine Pzyko Vision, che rivive a distanza di 27 anni attraverso un’edizione limitata interamente realizzata a mano da FLYCAT.

“Quella di Flycat è una ricerca sul linguaggio e sulla parola che approda a una calligrafia pittorica totale. La lettera, per Fly, diventa uno degli elementi più concreti e reali della sua esperienza poetica, lettera che, dissociata dal significato concettuale che è chiamata a rappresentare, è prima di tutto un’immagine fisica, fatta di linee e di materia”.
Francesca Alfano Miglietti

DOVE E QUANDO

FLYCAT / THE PIECE (PEACE) MAKER  – a cura di Francesca Alfano Miglietti
MyOwnGallery – Superstudio Più, Via Tortona 27bis, Milano.

La mostra continua fino al 16 febbraio 2020

SCRITTO DA