Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Il nudo che conquista

Sphynx: l’orrenda bellezza di un gatto alieno

Tempo di lettura: 4 minuti

A me il gatto Canadian Sphynx è sempre piaciuto molto ma, quando per la prima volta decisi di portarne a casa uno, la reazione di mio padre fu una serie di insulti variopinti: “Cos’è quel coso? Non sarà un gatto! Mi sembra un magatello, così tutto nudo. Oh, che schifo! Oh, che impressione!”. Naturalmente, come da mie previsioni, tempo una settimana e il genitore avrebbe dato via qualsiasi altro gatto di casa per adottare solo Sphynx.

Lo Sphynx è una droga

Quando inizi con uno, avresti voglia di averne altri. Un po’ come il mal d’africa: hai bisogno di tornarci.

È vero, sembrano gatti alieni e a primo impatto lasciano perplessi – anche perché, in fatto di gatti, istintivamente seguiamo canoni estetici diversi – ma, quando ti abitui alla loro particolare bellezza, a un certo punto ti scatta dentro qualcosa e improvvisamente li trovi semplicemente unici. Io sono arrivata alla malattia che, per me, più sono strani e più sono belli.

Nudo è bello

Il Canadian Sphynx non è l’unico gatto nudo di cui innamorarsi: ci sono anche il Peterbald – che io trovo persino più elegante e imponente – e il Donskoy. Sono razze derivate da gatti nati spontaneamente, con una mutazione genetica che poi è stata sfruttata dagli allevatori che ci hanno messo lo zampino. Il Peterbald, in particolare, è stato creato con un incrocio tra un Donskoy e un Siamese.

Quindi, anche se possono sembrare lo stesso gatto non lo sono; sono, tuttavia, accomunabili dal fatto di essere meravigliosi caratterialmente. Sembrano gatti fragili ma sono muscolosi e atletici. Allo stesso tempo sono delle patate lesse che ti si sciolgono addosso, dei dolcissimi opportunisti: offri il tuo calore a uno Sphynx e lui ti amerà, non importa chi tu sia. Dopo gli umani, i migliori amici di questi gatti sono le coperte e i caloriferi.



Background vector created by rawpixel.com – www.freepik.com

Il gatto per maschi hipster

Succede sempre così: quando non possiedi una cosa, la desideri con tutte le tue forze. Lo Sphynx va matto per il pelo altrui. Adorano gli uomini barbuti. Lo consiglio a qualsiasi hipster che scoprirà, finalmente, di rappresentare l’essere umano ideale, seppur per un gatto.

Dal punto di vista sociale, sono mici quasi perfetti: molto dolci con le persone e vere cozze con l’umano di riferimento, cercano di essere in ottimi rapporti anche con i consimili. Sono giocherelloni ed estroversi e vogliono farsi amare da tutti. Perché? Ovviamente, perché chiunque altro ha più pelliccia di loro e rappresenta una fonte gradevole di calore. In realtà, sono gatti bizzarramente razzisti: si cercano sempre tra simili ma, anche in questo caso, credo si tratti di una questione tattile.

Lo Sphynx e la vasca da bagno

I gatti nudi hanno una pelle catalogata in tre tipi che danno tre sensazioni tattili diverse: pelle gomma, pelle cera, pelle pesca. La più bella da accarezzare è la pelle pesca. Contrariamente a quello che istintivamente saresti portato a pensare, sono gatti molto caldi perché hanno un metabolismo veloce dal momento che devono produrre autonomamente più calore. Proprio per la particolarità della loro pelle, gli Sphynx hanno bisogno di essere lavati perché la loro pelle produce sebo che tende a sporcarli. Inoltre, non avendo pelliccia, non sono dei gran lavatori: sono un po’ i tipi “mi do una lavata d’ascelle ed esco”, contrariamente ad altri gatti pelosi che restano a leccare una singola zampa per due ore, giusto perché un pelo è andato nella direzione sbagliata. Il rapporto dello Sphynx con la vasca da bagno è identico a quello degli altri gatti: ci sono i cherubini e i figli di Satana. Una volta mi sono ritrovata i tagli anche in testa.

Sphynx Haute Couture

Il gatto nudo è un gatto che soffre il freddo, quindi va coperto quando necessario. Questa è una bella scusa per le gattare che si sfogano a scegliere il vestiario più ridicolo possibile e postarlo sui social. I vestiti su misura per gli Sphynx sono molto di moda e ci sono artigiani che si sono specializzati in alta sartoria felina fatta a mano, come dudovestenudo.it

Un gatto che ne vale tre

Abbiamo già detto che i nudi sono gatti con un gran metabolismo, aiutato dal fatto che mangiano il triplo degli altri gatti, bruciando tutto. A causa di questa peculiarità, è meglio stare attenti all’alimentazione che dev’essere preferibilmente mono proteica o grain free. Va da sé che tutto il cibo ingurgitato deve pur andare da qualche parte. Spiace dirlo con così poca delicatezza ma lo Sphynx è un gatto dall’intestino prolifico: si passa il tempo a pulire la lettiera.

Cosa sapere ancora, se proprio desideri uno Sphynx

Abbiamo già detto che – come tutti i gatti di razza – sono stati selezionati per il loro aspetto o per le caratteristiche comportamentali, non per renderli i gatti più sani del mondo; quindi, come spesso accade, anche questa razza può avere un punto debole specifico. È molto importante scegliere un allevatore riconosciuto, le cui cucciolate siano registrate e che possa esibire il pedigree del micio. Non si sceglie un gatto in base al costo (può esserci un’oscillazione minima) ma all’affidabilità della sua provenienza. Io consiglio sempre di andare a veder come sono tenuti i gatti, conoscere la mamma e il papà del micio e l’allevatore: se è uno che ci tiene, starà attento ai vari requisiti, a vaccini, test e certificazioni. Nello Sphynx si richiede il test genetico per HCM – Cardiomiopatia ipertrofica felina – sia del micino sia dei genitori. Negli anni successivi, poi, bisogna far eseguire regolarmente un controllo del cuoricino per accertarsi che sia tutto a posto.

In qualità di Affiliato Amazon riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei

SCRITTO DA