articolo sponsorizzato

Perché affidarsi ai professionisti

Quali i prodotti giusti per una pelle perfetta

Tempo di lettura: 2 minuti

Affidarsi ai prodotti giusti per avere una pelle perfetta

Perché affidarsi ai professionisti per prendersi cura della nostra pelle? Semplicemente perché ogni ambito vuole la sua formazione specifica e soltanto un professionista del settore conosce i prodotti adatti a valorizzare il nostro incarnato.

La nostra pelle è importante, è l’organo più esteso del corpo ed è il nostro biglietto da visita. Avere una pelle perfetta non è impossibile, basta appunto affidarsi a prodotti professionali e ad alcune buone pratiche. Ecco una mini-guida a prodotti e consigli utili.

Pelle perfetta, affidati a professionisti

La pelle, oltre a essere il nostro biglietto da visita, è anche una preziosa spia del buon funzionamento del nostro organismo: se inizia a mostrare imperfezioni, a diventare grigia e spenta è il segno evidente che qualcosa non sta andando bene. Il sogno di tutti è averla liscia, luminosa, morbida al tatto e senza imperfezioni: l’obiettivo non è impossibile da raggiungere, ma la strada per arrivare è lastricata di prodotti di qualità adatti alle nostre esigenze e che soprattutto siano elaborati da chi queste necessità le conosce molto bene. I laboratori Kiehl’s hanno studiato tutta una serie di cosmetici in grado di venire incontro alle esigenze di qualsiasi tipo di pelle; da quella più matura a quella maschile, cosmetici per la pelle del viso e del corpo formulati con ingredienti altamente performanti.

Pelle perfetta: inizia con l’analisi della situazione

Qual è il prodotto giusto per la tua pelle? Quello che si adatta alle tue esigenze. Hai una pelle normale? Dovrai scegliere cosmetici che mantengano il giusto apporto di idratazione. Pelle grassa? Dovrai optare per prodotti sebo-riequilibranti e astringenti, ma fai molta attenzione a formule troppo aggressive, perché la pelle grassa ha bisogno di essere purificata, ma anche di nutrimento e idratazione allo stesso tempo. Se noti screpolature e desquamazioni hai sicuramente una pelle secca, applica allora prodotti nutrienti che gli restituiscano i lipidi necessari a mantenere la sua struttura resistente e morbida. Se poi sei avanti con gli anni, ricordati di applicare un trattamento anti-age, mattina e sera.

Pelle perfetta: studia la tua skincare routine quotidiana

L’obiettivo pelle perfetta si raggiunge a partire da una rigorosa organizzazione della skincare routine.

Il programma, mattina e sera, deve sempre partire con la detersione; nel caso della skincare serale, prima dovrai avere cura di passare un latte struccante e un tonico. Dopo la normale pulizia, applica un siero che possa illuminare e ridare vigore alla tua pelle, passa quindi alla crema giorno o notte.

Chi vive in una grande città e ha ritmi di vita serrati, sottopone la propria pelle all’attacco delle particelle di smog e a tanto stress; in questi casi, uno dei problemi principali è la perdita di tono e di luminosità dell’incarnato. La pelle, infatti, diventa grigia e spenta e ha bisogno di un boost di nutrimento in più.

In questi casi una maschera viso può aiutare: applicata almeno tre volte a settimana, è in grado di ridare tono e splendore al viso.

Con la maschera viso nutriente e idratante all’avocado di Kiehl’s non hai più bisogno di schiacciare la polpa di avocado e ripulire poi utensili e piano di lavoro perché questo prodotto è ancora più nutriente della maschera fai-da-te e migliora l’idratazione della pelle del 29% dopo soli 15 minuti (studio sulla percezione dei consumatori effettuato su 55 soggetti con tutti i tipi di pelle).

Prenditi cura della tua pelle e affidati a professionisti della materia: l’incarnato ti ringrazierà con ancora più splendore e luminosità.

Leggi anche

Sabato 28 gennaio 2023 alle ore 18, a Palazzo Vizzani, apre al pubblico la mostra And We Thought III, progetto che indaga principalmente il concetto di autorialità: può un’intelligenza artificiale generare arte?
È il 4 dicembre 1953. C’è un uomo, con un vestito scuro, che corre nei campi vicino alla stazione ferroviaria di Alessandria. Scopri la storia di Eugenio Gaggiotti.
Monarca dei record, sovrana di stile, ultima vera icona pop del nostro tempo che ha ispirato serie televisive, film, canzoni e opere d’arte, Sua Maestà la Regina Elisabetta II è protagonista della mostra "Lilibet. The Queen", promossa dal 19 gennaio al 20 febbraio 2023 da Agostino Art Gallery di Milano.
Questa è la storia di uno dei più grandi disastri della Liguria, avvenuto il 13 agosto 1935, quando il lago artificiale di Ortiglieto, sulle alture di Molare, tracimò a seguito di piogge torrenziali di incredibile portata, sfondando un muraglione di appoggio e disintegrando una montagna, per poi abbattersi a valle con una violenza inaudita. È una storia speciale che i nonni raccontano ancora ai nipoti, sulle montagne dell’Appennino, e che ha lasciato una ferita mai rimarginata nella valle del fiume Orba.