Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su facebook
A voce alta

Pessoa in audiolibro: Il libro dell’inquietudine

Tempo di lettura: 3 minuti

Per chi vuole rileggere un grande capolavoro della letteratura, ma non ha molto tempo a disposizione, il consiglio è quello di scegliere il nuovo audiolibro de Il libro dell’inquietudine di Fernando Pessoa, proposto dalla casa editrice Recitar Leggendo Audiolibri.

L’audiolibro ci presenta una nuova traduzione del testo a cura di Matteo Gennari e un’intensa interpretazione da parte dell’attore, regista teatrale ed editore Claudio Carini.

Perché scegliere questo libro e perché un audiolibro?

Il libro dell’inquietudine è uno dei capolavori del grande scrittore portoghese in cui si racchiude, seppur in una forma frammentaria, tutta la sua visione della vita e della contemporaneità.

La forma audio del libro, rispetto al supporto cartaceo o digitale, ha sicuramente dei vantaggi. Essa, infatti, è idonea per chi passa molto tempo alla guida della propria automobile o per chi, in generale, ha le mani occupate e ama avere come accompagnamento delle proprie occupazioni manuali un sottofondo letterario. Inoltre, l’audiolibro, grazie ad una lettura professionale del testo, ci rende ancor meglio tutte quelle sfumature, che magari sfuggono alla nostra lettura.

Qualche parola in più sull’opera di Pessoa

Il protagonista è Bernardo Soares, un degli eteronimi pessoani. Bernardo è un anonimo dipendente di un anonimo ufficio di Lisbona che, mentre percorre la città, riflette sulla sua esistenza e sul mondo che lo circonda. Gli aspetti che emergono sono la noia, l’indifferenza e l’inquietudine, appunto, che traspare dall’affollamento dei suoi pensieri e nonostante egli parli al lettore con una certa leggerezza.

Questo aspetto viene particolarmente esaltato dalla voce di Claudio Carini, che accompagna le riflessioni pessoane sulla contemplazione della vita, del suo mistero e sulla lettura degli episodi significativi dell’esistenza. Non è certamente un libro facile, essendo complessa tutta la storia letteraria di Pessoa e misteriosa la sua vita, ma l’audio libro può essere lo strumento fondamentale per penetrare meglio nel cuore del testo e del pensiero di questo grande scrittore, vissuto a cavallo tra due secoli e la cui opera ne è la piena espressione.

CLAUDIO CARINI. Claudio Carini è un attore di prosa, regista e produttore di audiolibri. Maceratese di nascita e perugino d’adozione, è socio fondatore del Centro di Produzione Teatrale Fontemaggiore di Perugia. Dopo gli studi classici, nel 1973 inizia la sua attività di attore di prosa, che si è fin da subito estesa ad altri campi, come l’insegnamento delle tecniche di recitazione nelle scuole di ogni ordine e grado, e la realizzazione di video documentari e d’autore. Intraprende una ricerca personale nel campo della “Phonè”, sperimentando una contaminazione sempre più profonda fra teatro, musica e poesia. Firma spettacoli e recitals quali: “I fiori del male” da Baudelaire; “Ricordi di viaggio”; “Cinque Corone” dedicato a Knut Hamsun; “La ballata del vecchio marinaio” da Coleridge; “Odissea” da Omero; “Don Chisciotte” da Cervantes. Nel 1987 recita in: “La serva amorosa” per la regia di Luca Ronconi.Nel 2005 recita in “Apologia di Socrate” per la regia di Jurij Ferrini, spettacolo replicato per oltre un decennio in numerose città d’Italia.Nel 1997 dà vita a “Le parole tra noi leggere”, innovativo progetto che lo vede impegnato in migliaia di letture di testi classici e contemporanei nei teatri e nelle scuole. Nel 2004 fonda e dirige Recitar Leggendo Audiolibri, casa editrice per la quale ha registrato un lungo catalogo di opere classiche, tra le quali le edizioni integrali dell’Iliade e dell’Odissea, del Don Chisciotte, della Divina Commedia e di molti altri classici della letteratura italiana e internazionale.

In qualità di Affiliato Amazon riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei