Fa’ la cosa giusta a Milano

Fa’ la cosa giusta! è la più grande fiera nazionale del consumo critico e stili di vita sostenibili. È un progetto della casa editrice Terre di mezzo e ha la finalità di far conoscere e diffondere sul territorio nazionale le “buone pratiche” di consumo e produzione, nonché una mostra-mercato e una tre giorni di eventi, laboratori, incontri, presentazioni, degustazioni, spettacoli.

Nell’ambito di Fa’ la cosa giusta vi segnaliamo lo Spazio Donna di Intimaluna, azienda produttrice e distributrice di prodotti legati all’intimità femminile. In programma cinque incontri per parlare di sesso, ciclo mestruale, cura di sé e viaggi in solitaria oltre lo stereotipo di genere.

Dove&Quando: Padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity, Milano /dal 23 al 25 marzo 2018 / Per orari e attività in calendario maggiori info su falacosagiusta.org Per maggiori info sulle attività Intimaluna visitate il blog ufficiale dell’azienda.

Book Pride a Milano

Quarta edizione del Book Pride, la fiera nazionale dell’editoria indipendente, in cui ben 150 case editrici per un totale di 200 incontri con lettori e autori. Il tema di quest’anno è “Tutti i viventi”,

il desiderio è quello di rappresentare la molteplicità e il mutamento e di raccontare le forme di tutti i viventi, le loro idee, le azioni, le contraddizioni, i progetti, i legami, i contrasti

come spiegano gli organizzatori. Vi segnaliamo:

  • Michela Murgia che conversa con Alessandra Tedesco per parlare della raccolta di racconti Fantasie di stupro di Margaret Atwood;
  • “Due ragazze del secolo scorso”, conversazione su Annie Ernaux e Irmgard Keun;
  • “Ritratti di donne da vecchie”, come la narrazione può affrontare il tabù del corpo che invecchia. L’autrice Luisa Ricaldone dialoga con Assunta Sarlo ed Erica Arosio;
  • Omaggio a Ursula K. Le Guin, un’occasione di ragionamento su genere e generi letterari, sui legami tra speculative fiction e femminismo;
  • Gruppo di lettura sulla saga dei Cazalet per commentare la saga omonima di Elizabeth Jane Howard;
  • I viaggi di Gabriele Basilico, il racconto del mondo del celebre fotografo italiano tra Iran, Turchia, Marocco e Jugoslavia in un’epoca di grande libertà;
  • La ragazza che ero, la riconosco, 1968-2018 generazioni di femministe a confronto. Incontro con Silvia Neonato, Giorgia Serughetti, Cristiana di san Marzano e Irene Graziosi;
  • Le visionarie, 29 racconti di speculative fiction femminista. Modera Marta Zura-Puntaroni, intervengono Silvia Costantino, Alessandro Gazoia, Veronica Raimo, Clara Miranda Scherffig
  • Incontro con Eli Gottlieb, autore di Un ragazzo d’oro edito da minimum fax, un libro che racconta l’autismo con sorprendente lievità e intelligenza

Dove&Quando: Negli spazi di Base, ex Ansaldo, via Bergognone 34, Milano / dal 23 al 25 marzo 2018 / Ingresso gratuito. Per orari e attività in calendario maggiori info al sito ufficiale 

La Corea del Sud è di scena a Firenze

Un’immagine del film coreano “The Villainess”

Sono quaranta le pellicole che animeranno la sedicesima edizione del festival internazionale di cinematografia sudcoreana Korea Film Fest. Tra i titoli, divisi in quattro sezioni tematiche, molte le “prime” italiane ed europee; in programma anche incontri con gli autori, danza ed eventi collaterali. Ospite d’onore è l’attore Ha Jung-woo. In occasione dell’evento è stata inoltre promossa la mostra fotografica Imaging Korea con 120 scatti dei maggior fotografi coreani per ripercorrere la storia del Paese dal 1970 a oggi (Fino ad aprile, a Villa Bardini). Tema guida dell’anno? L’ancora complesso rapporto tra le due Coree.

Dove&Quando: Cinema La Compagnia, via Camillo Cavour 50/R, Firenze / Fino al 30 marzo / Maggiori info al sito ufficiale

Donne impegnate nelle battaglie dei diritti. A Milano

Harini, 18 anni studentessa di ingegneria. Il suo sogno è quello di diventare governatrice della Regione del distretto di Salem. E’ stata una delle prime bambine di questa zona salvate dall’infanticidio grazie al progetto Poonthaleer sostenuto da Terre des Hommes Italia. In questa foto Harini è nella sua casa con la madre. Foto: Stefano Strangers

Doppio appuntamento,  venerdì 23 marzo e sabato 24 marzo, all’Università degli Studi di Milano-Bicocca, in occasione del Festival dei Diritti Umani. Tema della giornata è il racconto delle donne che si battono per le popolazioni indigene: saranno presenti Inka-Saara Arttjeff, rappresentante del popolo Sami, Nara Baré, leader del Coordinamento delle Organizzazioni Indigene dell’Amazzonia Brasiliana (COIAB), e Victoria Tauli-Corpuz, relatore speciale sui diritti dei popoli indigeni delle Nazioni Unite. Queste tre donne sono da anni impegnate nelle battaglie dei diritti e in particolare di quelli dei popoli indigeni.

Dove&Quando: Università degli Studi di Milano-Bicocca, Milano (vari luoghi) / 23 e 24 marzo / Orari e programma dettagliato sono disponibili nel sito ufficiale

 

Il Cile torna alla Bologna Children’s Book Fair

Un’opera di Marcelo Escobar

In preparazione alla prossima edizione di Bologna Children’s Book Fair – al via lunedì 26 marzo 2018 – cominciamo a dare un’occhiata ai paesi partecipanti. Per il quarto anno consecutivo il Cile prenderà parte all’evento, con diversi appuntamenti frutto della collaborazione tra le maggiori istituzioni cilene dedicate alla cultura – Ministerio de las Culturas, las Artes y el Patrimonio, en conjunto con ProChile y la Dirección de Asuntos Culturales (Dirac) del Ministerio de Relaciones Exteriores. Il padiglione nazionale in fiera (Hall 22, A53) sarà decorato con i disegni dei 12 illustratori presenti a Bologna. Tra le iniziative segnaliamo in particolare la collettiva Illustrazione cilena contemporanea: opere di Pati Aguilera, Vincente Reinamontes, Victor Vergara, Paloma Valdivia, Marcelo Escobar, Joanna Mora, Karina Cocq, Daniel Blanco, Francisca Yáñez, Angeles Vargas e Sol Undurraga “accompagneranno il visitatore in un viaggio nell’immaginario comune del Cile, attraverso le forme della sua storia e della sua arte“. La mostra resterà aperta Presso Lortica (via Mascarella 26/B, Bologna), dal 26 marzo al 3 maggio 2018.