Galleria per giovanni artisti.

Zipper è una nuova galeria di São Paulo, ideata per avvicinare giovani artisti al mercato dell’arte. Condotta da un team che da anni opera all’interno del sistema arte brasiliano – Fabio Cimino, Danilo Beltran e Melina Valente – l’obiettivo di Zipper è presentare l’arte di chi non è ancora noto. L’edificio è situato nei “Jardins” (uno dei più bei quartieri di São Paulo) ed è stato ristrutturato appositamente dal noto architetto brasiliano Marcelo Rosenbaum.

Lo spazio ospita esposizioni, collezioni e spazi abitativi, ma soprattutto collega collezionisti e artisti di fama a quelli più giovani, accomunati dalla stessa passione per l’arte brasiliana. Unire la stessa generazione di artisti e collezionisti è uno degli obiettivi principali di Zipper, una galleria veloce e cordiale, che apre il mercato dell’arte brasiliana, incoraggiando la formazione di un nuovo pubblico e di nuovi produttori d’arte.

Questo mese la Zipper presenta due nuovi artisti. Valentino Fialdini espone le immagini catturate di stanze e corridoi, luminose e spesso colorate. Questi spazi asettici, luoghi non enigmatici, si svelano, sotto uno sguardo più attento, come un ingrandimento di piccole architetture create dall’artista con i mattoncini Lego.

Kátia Maciel espone “Tempobjeto”, una proiezione di video che mostrano le sue opere connesse alle azioni di tutti i giorni e riflettono sul rapporto tra tempo e spazio di alcuni oggetti che occupano la vita quotidiana della gente.

Dove?

Rua Estados Unidos, 1494 – Jardins – São Paulo

Lunedi a Venerdi – 10h/19h

Sábato – 11h/17h

+5511-43064306

www.zippergaleria.com.br