Young Love è un corto.

Diretto dal giovane, promettente, ipercreativo Ariel Kleiman, che ha un sito pienissimo, pur essendo vuoto. Accendete le casse del computer e capirete. Una manciata di minuti recitati in non ho ben capito quale lingua, dove l’attesa, il nonsenso e il grottesco si mischiano a puntino. Per vederlo? Qui.