Mai più labbra pelose.

Ignorando il fatto che da circa una settima ci ripetono che fa freddo e c’è la neve, e che tutti si stupiscono di ciò, partiamo da un fatto preciso: siamo a febbraio, fa freddissimo e tutte, a parte le fashion blogger, ci copriamo. Il fastidio peggiore è quando si completa il trucco, si sceglie con cura il gloss o il rossetto e poi ci si imbacucca. Risultato? Le labbra pelose, ossia una costellazione di pelucchi, fili, lana e tessuti vari si appiccica alle labbra e niente li farà andare via, nemmeno le preghiere.

Ecco allora due soluzioni per avere le labbra colorate, ma non così appiccicose da tirare via brandelli di sciarpa.

La prima è di Clinique, i Chubby Stick cioè moisturizing lip colour balm in forma di matitone. Prima osservazione: non c’è bisogno di temperamatite, basta ruotare il fondo e la mina risalirà all’altezza desiderata. Colore ben visibile, sei versioni disponibili, super idratante e per nulla appiccicoso; non ci sarà bisogno di dieci passate per colorare le labbra e durerà per almeno tre ore. Se poi c’è bisogno di un ritocco potrete portare la matitona con voi e persino azzardare una applicazione senza specchietto. Costo 16 euro circa.


Numero 07 – Super strawberry.

Un’ottima alternativa low cost al Chubby Stick sono i nuovi lip balm colorati Born Lippy di The Body Shop: INCI eccellente, sei colorazioni differenti, azione altamente idratante, più dei matitoni Clinique, ma meno carichi di colore. Ciascuna versione ha gusto e odore differente, niente di chimico o sintetico, tutta natura. Costo 4 euro per gli stick, 3.50 per le mini jar nei punti vendita The Body Shop o nello shop online qui.

In alto Pomegranate Lip Balm, in basso Plum Lip balm.