Conciatevi per le feste. Senza sembrare Babbo Natale.

Anche Walking in my Shoes si fa contagiare dal fermento natalizio, dalla bontà dilagante e dall’aria di festa.

Il mio albero di Natale è pronto da soli due giorni, giusto in tempo per accogliere il viavai di ospiti e per la gioia della mia gatta che rimane incuriosita davanti a luci e addobbi, aspettando il momento giusto per un agguato agli angioletti di stoffa tanto cari a mia madre.

Grazie ai tanti Consigli di Natale di Cosebelle avrete sicuramente già sistemato sorelle, fratelli, genitori, fidanzati, amici ed amiche. E voi? Ve lo siete fatte un regalo? Ci penso io a darvi qualche idea per viziarvi!

Chie Mihara, designer difficile da inquadrare per via delle sue radici multiculturali e trasversali. Una mente attiva in una donna energica e veramente appassionata di scarpe. Le trovate all’interno dello shop online nel suo sito. Spero di raccontarvi presto molto altro riguardo Chie!

Charlotte Olympia. Per molte ma non per tutte. Dipende da quali vacanze natalizie vi attendono. A me tocca l’ennesima (mi auguro sia l’ultima) puntata di un lungo trasloco. Di sicuro non sui trampoli o rischio di salutare il 2011 dal pronto soccorso.

Ballerine Repetto. Perché non si sbaglia mai. Fedelissime alleate di lunghi pranzi, cene, ore passate ai fornelli e visite ai parenti.

Surface to air. Mi piacciono. Tanto tanto, tantissimo.

Miuccia ne sa sempre una più del diavolo. Net-a-porter consiglia un abbinamento secondo me riuscitissimo.

Deena & Ozzy. Only at Urban Outfitters. So già quale delle mie amiche londinesi correrà a prenderle.

(cover pic via Eye Fly High)