VW – Volta Womens Collection

Andare a fare shopping con il proprio … (fidanzato, fratello, amico. Riempite a piacere i puntini) e fargli acquistare certi capi perché con la testa si sta già pensando a quando poterli prendere in prestito. Un jeans o una camicia, ma anche una giacca o una tshirt. Si può adattare tutto con una cintura, qualche manica arrotolata e i giusti accessori.

Quello che non si può proprio prendere in prestito sono le scarpe. E quando si tratta di un paio di Volta è davvero un peccato.

Anche se Volta nasce come un brand unisex, io ho sempre visto queste modernissime calzature strizzare l’occhio più ai ragazzi che alle ragazze. Negli scorsi anni ho visitato spesso il sito fermandomi a guardarle e riguardarle, ogni volta al Pitti le toccavo e continuavo a desiderarle, poi però il pensiero che non mi sarebbero state bene mi assaliva e purtroppo non ne ho mai preso un paio.

Da quest’inverno la nuova collezione VW dedicata solo a noi ragazze si fa largo tra le proposte unisex, caratterizzate fin dall’inizio dalla collaborazione con Vibram, azienda italiana che rappresenta l’eccellenza internazionale nella produzione di fondi in gomma.

Come la collezione unisex, anche questa dedicata alla donna è frutto della voglia di creare dei pezzi intriganti che possano diventare degli instant classics, calzature che non stancano mai e che non saranno mai schiave del tempo. A creare brio nella collezione femminile è però l’estro dei materiali stampati e delle texture tipiche dell’abbigliamento riportate a nuova vita sulle calzature, rendendole vive e subito riconoscibili. Tra stampe paisley e animalier, materiali glitterati e i più classici suede e bufalo c’è solo l’imbarazzo della scelta, ma credo di aver finalmente trovato quella sneaker “poco sneaker e molto scarpa” che cercavo da tempo.