Summer Edition

Non sono mamma e diventarlo non è tra i miei programmi a breve termine, lo dico prima che i miei amici mi osservino con sguardi sospettosi e si divertano a immaginare flirt improbabili.

Oggi rischierei di essere una mamma sbadata, combinaguai e forse resterei a corto di latte, omogeneizzati e pappe al semolino. Ma senza scarpe no, quello mai. E’ per questo che resto incantata di fronte alla perfezione di queste bellissime creazioni in miniatura che possono tranquillamente competere con le scarpe di noi donne dalla scarpiera a volte più spaziosa della cucina.

Il WALKING IN MY baby SHOES di qualche mese fa in versione invernale ha raccolto molti commenti positivi, ecco quindi che provo a proporvi nuove scoperte small size per le piccole donne che crescono.

Non posso che cominciare dal progetto Pimp my lil’ shoes di Fairtrade Italia che assieme a Le Funky Mamas ha coinvolto 10 blogger che hanno avuto il via libera per sognare ad occhi aperti e customizzare baby sneaker prodotte con suole in gomma proveniente da foreste gestite in maniera consapevole e con cotone certificato Fairtrade, seguendo una produzione 100% equosolidale. I risultati li vedete nell’immagine qui sopra e potete acquistare questi pezzi unici su The Kidsbutik.

Oltre alla creazione di Chiara e Justine (Le Funky Mamas) hanno partecipato la nostra Cristiana, Camilla aka Zelda was a writer, Claudia di La casa della prateria, Ale e Marta di Cambiando Strada, Nicoz Balboa, Chiara di Ma Che Davvero?, le Lovers,  Nina and other little things, Jack Jaselli.

Restiamo in argomento “do it yourself”, che io amo nonostante la mia non totale predisposizione al mondo del “fatto a mano”. Che tradotto significa che sono un po’ impedita. Ma compenso con l’impegno e di me non si può dire “potrebbe fare di più, il problema è che non si applica abbastanza” (anche a voi l’hanno detto!?!? Quante volte?!?). Sewing with me vende per pochi euro su Etsy cartamodelli per realizzare in casa scarpine, sandalini e ciabattine. La busta arriva completa di tutto il materiale necessario e di foto e descrizioni di ogni passaggio da seguire per realizzare il prodotto scelto. Ecco, io non so cucire, proprio per niente, ma mi è venuta voglia di imparare!

Per JoyFolie sono impazzita a primo sguardo. Del tipo che ho fatto una fatica tremenda a scegliere quali foto usare perché le scarpine sono tutte così dolci e perfette che ciascuna meriterebbe una gigantografia. Sono eco-friendly, la fodera è in materiale organico, sono leggere e super flessibili. Sono di una bellezza unica ed io le vorrei per me, ad esempio queste glitterate come le vedreste in taglia 39 ?

Gallucci, le calzature Made In Italy da oltre 50 anni assicurano prodotti di qualità che aiutano i piedi dei bambini nell’importantissima fase di crescita. Mi sono piaciute tantissimo questi infradito con frange nel colore della Primavera 2012, il tangerine tango, ed una versione in color taupe con mini strass applicati.

Cover Pic thanks to Emily di Jones Design Company