ravioli, ricotta, spinaci, pasta fatta in casa

Ravioli ricotta e spinaci fatti in casa, con ingredienti genuini e dal sapore delicato

Questa è una bella ricetta da fare con nonni e bambini, dall’orto alla tavola.

I ravioli ricotta e spinaci fanno parte della tradizione della pasta fresca all’uovo. Il ripieno si prepara in poco tempo con ingredienti semplici e genuini.

Ingredienti per l’impasto

800 g di farina 00

200 g di farina di grano duro

3 uova

acqua tiepida Qb

Ingredienti per il ripieno

600 g di spinaci

750 g di ricotta

sale, pepe, noce moscata

2 tuorli

150 g di parmigiano

Preparazione

Lavate gli spinaci e fateli cuocere in padella per 10 minuti.
A cottura ultimata scolateli e lasciateli raffreddare prima di tritarli.

Preparate la sfoglia disponendo la farina a fontana sulla spianatoia e mettendoci al centro le uova e un pizzico di sale.
Lavorate le uova con la farina prelevandola mano a mano dai lati della fontana.
Create un palla con l’impasto e mettetela da parte.

Preparate il ripieno mescolando in una ciotola la ricotta, gli spinaci, 2 tuorli, il parmigiano, il sale, il pepe e la noce moscata fino ad ottenere un composto omogeneo.

Stendete la pasta in sfoglie dello spessore di circa 1 mm, aiutandovi con il mattarello o con la macchina tirapasta.

Distribuite il ripieno sulla sfoglia in mucchietti equidistanti. Coprite e ritagliate con l’apposito attrezzo.

Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata e quando affiorano in superficie toglierli dall’acqua con una schiumarola.

Per un piatto delicato, condite con burro e salvia.