Vendesi (quasi) tutto.

Negozio e bistrot; modernariato, mobili vintage, oggetti di riuso, pezzi di design, e cibo.

Tutto in vendita, in un ambiente postindustriale: luci (d’autore) soffuse, tubi metallici in vista e alle pareti non solo quadri.

L’arredamento arriva da vari paesi europei (il listino prezzi è sull’ultima pagina del menù), ma si mangiano solo prodotti della campagna laziale… chilometri zero, di stagione, acquistati direttamente dal produttore.

Quotidiani e riviste internazionali a disposizione (e maxi poltrone per sfogliarli in comodità), per iniziare la giornata accompagnandoli a un caffè o, per chi deve sopravvivere all’estate rimanendo in città, in compagnia di una birra ghiacciata.

Come se tutto questo non bastasse, bike delivery in pausa pranzo!

DOVE:

Urbana 47

Via urbana 47, Roma