Non è facile adeguarsi alla costante volubilità del tempo britannico, indeciso fra pioggia, nuvole o sole. Una cosa però bisogna riconoscerla: il verde, dentro e fuori le città, non manca. Basta infatti uscire di poco per ritrovarsi immersi totalmente nella natura: dolci declivi e vallate, campi delimitati da muretti a secco, vento freddo e un cielo plumbeo che sovrasta il paesaggio.

LET NATURE BE YOUR TEACHER_Cosebelle_00

“Crossing lines”, una foto di Dissonancefalling da Flickr

L’immaginario brontiano prende forma negli Yorkshire Dales, splendide vallate attraversate da fiumi e corsi d’acqua che danno il nome a ogni Dale (‘vallata’) e si estendono nella contea del Nord Yorkshire e Cumbria per 1770 km². L’area è stata designata nel 1954 parco nazionale (Yorkshire Dales National Park) per la sua eccezionale bellezza, ricchezza e varietà di paesaggi. Nel parco sono protette rare specie di animali e fiori selvatici unici al mondo. Una caratteristica sorprendente è che lo Yorkshire Dales National Park è popolato da circa 20.000 persone che lavorano e vivono al suo interno. Per la sua estensione e la sua importanza naturalistica, il parco gode di indipendenza amministrativa. Ogni anno accoglie otto milioni di visitatori attratti dalla natura e dagli splendidi villaggi disseminati nell’area. Tra questi Grassington, con il suo festival dickensiano che dal 7 al 14 dicembre vede il paese immerso in un’atmosfera vittoriana con costumi, danze e musica dell’epoca.

LET NATURE BE YOUR TEACHER_Cosebelle_01

“View towards Semerwater”, una foto di Hockadilly su Flickr

Middleham, situata tra due fiumi e nota per il suo castello che è il più grande dell’Inghilterra settentrionale, tanto da conferirle il titolo di “Windsor of the North”. Swaledale che offre splendide escursioni a piedi o in bici tra campi di fiori selvatici, torrenti e cascate. Ogni stagione è ideale per visitare i Dales e anche d’inverno vi sono una serie di percorsi consigliati per celebrare in modo alternativo le festività natalizie. In qualsiasi stagione decidiate di visitare questi luoghi, vale sempre il monito del grande poeta inglese, William Wordsworth ‟Come forth into the light of things, let Nature be your Teacher

Guida virtuale di Grassington

Video Yorkshire Dales >> da caricare quando programmiamo! <iframe width=”560″ height=”315″ src=”//www.youtube.com/embed/qJTMeXUfLJ8″frameborder=”0″ allowfullscreen></iframe>