Il carnevale arriva così: inaspettatamente nel mese di agosto, a celebrare l’estate con ritmi, suoni e colori caraibici. È il Leeds West Indian Carnival, il carnevale caraibico che si celebra ogni ultimo lunedì d’agosto e che quest’anno cade il 25.

Image: Max Farrar

Photo credits: Max Farrar

Il primo carnevale caraibico a Leeds venne organizzato nel 1967 dal suo nostalgico fondatore Arthur France il quale, arrivato alla fine degli anni ’50 a Leeds, decise – con altri due giovani provenienti da Trinidad e Jamaica – di celebrare l’estate britannica, riproponendo suoni e colori delle lontane Indie occidentali.

Leeds Carnival Queen 2012

Il carnevale caraibico attrae in media 100.000 persone (l’anno scorso ne sono arrivate 150.000) che assistono alle sfilate di splendidi costumi colorati, performance di musica e balli. Le celebrazioni cominciano qualche giorno prima con sfilate e gare dei costumi più variopinti e originali. La natura caraibica è il tema più rappresentato: fiori esotici e farfalle multicolori, cavallette scintillanti. Oltre a una sfida fra i partecipanti, è soprattutto una gara tra i designers che realizzano gli spettacolari costumi. I fortunati Prince and Princess tra i più piccolie King and Queen del Carnevale caraibico, sfileranno il giorno della parata, il 25 agosto.

A seguire, il Calypso Monarch Show, giornata di musica, ritmi contagiosi e ballo. Si celebra questo genere musicale, il calipso appunto, tutto caraibico, nato come espressione di protesta contro l’occupazione coloniale britannica agli inizi del ‘900.

Il giorno della parata è l’evento più importante. Dalle prime ore del mattino, il quartiere di Chapel Town si riempie di bancarelle di profumi speziati e cibi piccanti: per menzionarne uno, non si può rinunciare al jerk chicken, pollo cucinato sulla carbonella avvolto in un’impanatura di spezie caraibiche, che richiama narici e palati di grandi e piccini.

Sapori e fragranze lontane accompagnano un’esplosione di colori e suoni che inebriano la folla che cammina tra le bancarelle e si ferma al passaggio di ballerini, alla sfilata dei costumi e alle performance dei musicisti.

È la festa dei colori e dell’allegria e soprattutto è la festa della comunità caraibica.

__
Scopri tutte le cosebelle di Leeds e dello Yorkshire qui!