Ci siamo, ad oggi manca un mese esatto all’inizio dell’EXPO 2015 a Milano. Fra buoni auspici e progetti di padiglioni pronti (o quasi), il tema EXPO rimane spinoso, anzi, spinosissimo. E mentre i lavori per ultimare le strutture proseguono freneticamente, mentre l’opinione pubblica si divide tra disfattisti e ottimisti, c’è anche chi cavalca l’onda delle news e si lancia campagne degne del miglior instant marketing.

La proposta di Ceres, il noto brand produttore di birra, è semplice: celebriamo i veri eroi di quest’EXPO, i lavoratori dei cantieri, che vivranno il mese più stressante, e portiamo loro birra e focaccia, simboli universali di fratellanza, condivisione e sostengo. Il motto? “Portiamo una birra a questi ragazzi”, al lavoro giorno e notte per questa impresa epica, in puro italian style.

Ceres_Cosebelle_1

No, non è un pesce d’Aprile: un mese esatto alla fine dei lavori dell’EXPO, che la forza sia con voi.

Grande tempismo di Ceres e della sua pagina Facebook, chiaro caso in cui si può fare campagna online senza aggressività, senza facili ironie, toccando quei tasti che attivano la buona viralità, quella sincera.

Subito una valanga di condivisioni per la campagna e un evento per oggi alle 17 a Milano, precisamente in Via Belgioioso angolo via Montello, Baranzate MI, birra alla mano ad applaudire il sogno impossibile.

Oggi niente scherzi e niente polemiche, oggi si beve insieme con Ceres.