Se la settimana scorsa abbiamo parlato di prodotti in cui abbiamo ingenuamente creduto, ma non avremmo dovuto, oggi c’è il riscatto. La vocina che ci dice che potrebbe essere la volta giusta, che i soldi che stiamo spendendo sono un investimento per il futuro e che abbiamo risolto un problema con l’acquisto giusto finalmente ci ha preso.

Coi i prodotti Lush abbiamo un rapporto di odio e amore, ci sono però quelle piccole eccellenze che ci fanno dimenticare le volte in cui abbiamo toppato. Quando abbiamo deciso di provare Mascherita Piperita, detta anche Mask of magnaminty, non avevamo grandi aspettative, anzi, eravamo convinte potesse rivelarsi troppo aggressiva.

MascheritaPiperita_Cosebelle_4

L’odore di menta è penetrante, ma non fastidioso, la consistenza è quella di una pasta morbida con all’interno dei granuli grossi, semi di enotera e fagioli azuki, per una azione esfoliante delicata, ma contiene anche miele e caolino per purificare (qui trovate l’elenco puntuale degli ingredienti).

MascheritaPiperita_Cosebelle_3

La maschera è autoconservante, cioè con una percentuale minima di conservanti per aiutare a preservare il prodotto (Nei commenti la Lush ci precisa: “i prodotti autoconservanti sono privi di qualsiasi conservante sintetico, è il bilanciamento stesso della formula a renderla in grado di preservarsi naturalmente.), ma la trovate anche in versione classica, più pura, da tenere rigorosamente nel frigo. In realtà, dati i due mesi di prova nella stagione calda, abbiamo tenuto anche la nostra maschera autoconservante nel frigo e non immaginate la goduria della menta fresca sul viso nel caldo afoso. Ma ora siamo già quasi in autunno, ma le impurità e le imperfezioni sono sempre lì, pronte a far capolino. E quando spuntano che si fa? Applicate la vostra mascherita piperita su tutto il viso, evitate però il contorno occhi, e poi rilassatevi per circa 10 minuti. Risciacquatela massaggiando con acqua tiepida per attivare l’effetto esfoliante. La pelle sarà subito più morbida e purificata da punti neri e imperfezioni; i brufoli non spariscono come per magia, è ovvio, ma risulteranno meno infiammati e spariranno più velocemente.

MascheritaPiperita_Cosebelle_2

Le indicazioni suggeriscono di usarla ogni volta che la pelle fa le bizze e si riempie di imperfezioni, ma vi suggeriamo di non esagerare. Massimo due volte alla settimana e non troppo ravvicinate. La maschera non disidrata la pelle, anzi, è decisamente gentile e delicata, ma è sempre meglio non stressarla più del dovuto.

Volete ascoltare anche voi la nostra vocina? Potete acquistare Mascherita Piperita nei punti vendita Lush o sul loro sito ufficiale