Se internet fosse un luogo vero, come sarebbe? E gli eventi più importanti che accadono al suo interno, come potrebbero essere rappresentati?
Forse ci sarebbero scimmie giganti, cupcake che corrono nel bosco, elicotteri colorati e balene esauste; di sicuro, ci sarebbe un arcobaleno.

20things_cosebelle_0120things_cosebelle_00

Perché l’arcobaleno non manca mai nei poster di Syzygy, che dal 2010 il mondo di internet, e i venti avvenimenti che l’hanno cambiato e segnato un anno dopo l’altro, ha provato a rappresentarlo davvero. Complice l’illustratore parigino Sebastien Feraut, meglio conosciuto come Niark1, hanno dato vita a Twenty things that happened on the internet: un poster, un racconto surreale, ma anche un gioco che di sicuro non lascerà indifferenti gli appassionati di web e social networks.

20things_cosebelle_02 20things_cosebelle_04

Tocca a noi, infatti, riconoscere quali sono gli eventi rappresentati, magari sfidando gli amici, senza andare a sbirciare le soluzioni. Riuscirete a ricordare tutti i tweet, i meme e i video che hanno fatto la storia del web nel 2012, e a ricollocarli sulla mappa di questo magico mondo?

20things_cosebelle_03

E se non ne avete ancora abbastanza, non temete, perché non finisce qui: per chi non ha paura di andare ancora un po’ indietro nel tempo, c’è ancora la possibilità di giocare con le illustrazioni del 2011, disegnata da Peter Jaworowski e Michael Lisowski, e del 2010, creata in collaborazione con il bravissimo Mcbess.

20things_cosebelle_05 20things_cosebelle_06