Contro il caldo.

Con questo caldo che ci attanaglia la cosa migliore è spegnere i fornelli ed aguzzare l’ingegno preparando cose appetitose e fresche.

Oggi ad esempio vi proponiamo lo tzatzichi, una preparazione che profuma di Grecia e d’estate, ottima per accompagnare crostini, carne e pesce grigliati, ma anche per servire pinzimoni o insalate .

Rientrata l’ emergenza cetriolo, via libera dunque all’uso di questo ortaggio ricco di acqua, sali minerali e vitamine.

Ingredienti:

– 150 gr di yogurt greco

– 1 cetriolo grande

– 2 spicchi d’aglio

– sale, pepe

– aneto ( se non disponibile si può usare della menta o del prezzemolo)

– olio extra vergine d’oliva

Dopo aver eliminato le estremità dal cetriolo lo tagliamo a metà ed eliminiamo tutti i semi aiutandoci con un cucchiaio.

Grattugiamo finemente il cetriolo e gli lasciamo perdere la sua acqua di vegetazione facendo scolare la purea in un colino a trama fitta.

Trascorsi dieci minuti circa strizzeremo ulteriormente il cetriolo aiutandoci con un cucchiaio.

A questo punto in una ciotola mettiamo lo yogurt, la purea di cetriolo, l’aglio tritato molto finemente e due cucchiaio d’olio d’oliva.

Michiamo tutto ed aggiustiamo con sale e pepe.

Lasciamo riposare in frigo fino al momento di servirlo.