We only want you for your body (*cit.)

Gli inglesi sono ben strambi, ma a volte anche dannatamente geniali. Quale casa cosmetica avrebbe potuto utilizzare dei cannibali come star della propria campagna di comunicazione, se non una made in England?

Cliccate qui e preparatevi ad un viaggio in una giungla oscura, surreale, inseguiti da cannibali spaventosi, ma chiaramente esperti di cosmetica (e cos’altro se no?)

La Anatomicals produce prodotti per il corpo, doccia schiuma, lip balm e ogni altro genere di cosmetico per il corpo divertendosi un sacco: curano nomi e ingredienti dei prodotti nella stessa amorevole misura e nell’etichetta non te ne spiegano l’uso, te lo raccontano e ci filosofeggiano su. Ma al di là dell’incontrastato e delizioso british humour che attrae e conquista, i prodotti sono decisamente buoni, con un ottimo rapporto qualità prezzo. Per tuffarsi nel mondo Anatomicals e riemergerne vincitrici ecco i primi tre prodotti “con si glia ti ssi mi”:

  • Gel doccia Timo e Cipresso “I’ve had the thyme of my life”: fresco, ma ottimo sia per le docce estive, che per quelle più calde in inverno. Lascia a lungo il profumo sulla pelle ed ha il dispenser tipico del sapone per le mani; ingredienti naturali per soli 6 euro e 95, un affare!
  • Scrub corpo “Don’t just clean it woman, scrub it”: la descrizione del prodotto ci invita a immaginare la pelle come fosse il pavimento della cucina, da strofinare con la polvere di noce, ma senza spazzolone, please, per 7 euro e 95.
  • Balsamo labbra “Stop cracking up”: un balsamo senza paraffina e schifezze, molto denso, con un applicatore sì un po’ scomodo, ma è un difetto facilmente ovviabile. Il prezzo è 3 euro e 50.

Per trovarli non c’è bisogno di avventurarsi nella giungla, però attente ai cannibali…non si sa mai…