Musei + DJ set.

Il P.S.1 è la filiale contemporanea del MoMA: un enorme spazio espositivo nel Queens ricavato da una vecchia scuola, classi cortile e tutto, dedicato interamente alle più innovative e sperimentali forme d’arte contemporanea e alla ricerca dei talenti emergenti più innovativi e originali. Con 50 esposizioni l’anno, è una meta da non trascurare quando si è a New York. Soprattutto d’estate. Perché è d’estate, quando in Italia si va tutti in coma trimestrale programmato, che qui le cose iniziano a farsi interessanti.

Si parte il 2 luglio, con la quattordicesima edizione di Warm Up: la rassegna che propone alle folle festanti riunite nel meraviglioso cortile un programma geniale di musica elettronica, dal vivo, DJ set e performance con i nomi più interessanti del momento, baretti, birrini, installazioni, museo aperto e tanta ilarità. Sino al 3 settembre, ogni sabato pomeriggio dalle 2.

Il programma di quest’anno regala grandi emozioni, con show di Four Tet, DJ Pierre, Nguzunguzu, Sun Araw, Tanlines, Grimes, Syd Tha Kyd / OFWGKTA, His name is alive e circa millecinquecento altri. La lista completa delle esibizioni è qui.

E ci sta quasi che arrivati al tramonto si capisca qualcosa di arte contemporanea.