La verità (e bere troppe bibite) fa male.

Sul fatto che gli orsi siano così belli anche perché un po’ cicciottelli, non ci piove. Ma quando si diventa troppo morbidi, forse è il caso di farsi due domande sul proprio regime alimentare.

Ed ecco che arrivano the real bears, gli orsi veri, a sbatterci la realtà in faccia: sono loro quelli che, a differenza dei loro cugini delle pubblicità, se bevono troppe bibite gasate si ammalano, diventano impotenti ed infelici.

Il messaggio non è passato inosservato. Negli ultimi giorni, infatti, sta facendo molto discutere questo video, dai tratti delicati ma dal contenuto forte e chiaro: una denuncia cruda ed importante contro il consumo spropositato delle bibite gassate e zuccherate (“sugary drinks are the number one source of calories in the American diet”), il cui bersaglio non è lasciato troppo all’interpretazione, dagli slogan inneggianti alla felicità alla scelta di usare proprio gli orsi polari come (contro) testimonials.

Il video è stato magistralmente realizzato per CSPI – Center for Science in the Public Interest da Lucas Zanotto, animatore di origini italiane trapiantato ad Helsinki, sotto la direzione creativa di – sorpresa! – Alex Bogusky, il guru della comunicazione, un tempo direttore creativo delle grandi multinazionali (tra i clienti della sua vecchia Crispin Porter + Bogusky spuntano pure Coca-Cola e Burger King) oggi convertitosi alla trasparenza della FearLess Revolution.

Della rivoluzione fa parte un nuovo modello di agenzia, un esperimento di comunicazione che, proprio come questo video, fa della partecipazione e del passaparola il suo punto di forza. E che, non a caso, si chiama Common.