Lo so, molti si domanderanno il senso di questo post e che cosa c’entra con la moda. Di sicuro c’entra con tutte le donne e con gli uomini più vanitosi e trae ispirazione da un episodio che mi ha fatto tanto ridere. Qualche mese fa, M., un omino simpatico che mi fa tanto arrabbiare, ma mi ha cambiato la vita, mi ha girato questo link:  “REVEREND BILLY, THE CHURCH OF STOP SHOPPING” .

Reverendo Billy, church, gospel, life after shopping, shopping

Non so se avete capito, ma questa chiesa esiste veramente…

Alcune considerazioni:
– Solo un uomo poteva pensare una cosa del genere.
– Se ce lo dice Billy, di sicuro non compreremo l’impossibile e neppure il possibile.
– Perchè togliere a una donna una ti quelle poche droghe legali che ci sono al mondo?!?
Mi dispiace Billy, ma io in Paradiso mi immagino così: con un paio di sneakers, ma con l’abito verde smeraldo di Keira Knightley in Espiazione. Altrimenti meglio l’Inferno.

Keira Knightley, Espiazione, verde smeraldo

Ho pensato anche ad un punto di incontro tra lo shopping e il reverendo: magari se per la prossima stagione decidiamo di acquistare questo (vedi immagine) anche lui sarà contento.

Holy chic, Moschino, SS 2014,

Holy chic, Moschino, SS 2014

O anche questo, quello di destra intesi!

moschino, ss 2014

Moschino, ss 2014