Se le sneakers fossero pixel…


Fra le ultime idee proposte di Converse ecco un esperimento interessante per rivivere la forza delle classiche Chuck Taylor con una marcia in più. Grazie alla collaborazione con il gruppo creativo olandese Perfect Fools, infatti, ha preso vita The Canvas Experiment.

Dalla tela di 480 sneakers ad uno maxi telo virtuale che interagisce all’interno di performance musicali o arcade games. La tecnica di realizzazione ricorda in parte giochi di stop motion visti e stravisti fatti con post it, nel richiamo della concretizzazione dei singoli pixel di una grande immagine, ma di fatto dietro a questa installazione il sistema è ben più complicato: si tratta un singolo motore sincronizzato che gestisce il movimento di 180° per ogni scarpa. Il tutto coordinato e pensato per in base alla singola performance.

Sul canale YouTube di Converse trovate i primi teaser e sul loro blog gli aggiornamenti per rintracciare l’installazione in location d’eccezione in giro per l’Europa.