Terhi Pölkki-cosebelle mag-00

Ho passato circa 27 anni della mia vita quasi ignorando la presenza di Paesi a nord della Gran Bretagna. Non intendo geograficamente – non saprò indicare su una mappa il Tagikistan ma la Scandinavia so bene dove trovarla – bensì psicologicamente. Il freddo, i metri di neve, il buio e poi cos’altro?! Non ci sarà nient’altro lassù.

Non è mai stato così bello sbagliarsi e trovarsi da un anno all’altro a non desiderare altro che viaggiare tra i ghiacci perenni della Norvegia, i boschi della Svezia ed i laghi finlandesi. E vogliamo dimenticare l’altissima – enorme – percentuale di persone belle che allietano la vista e fanno bene all’umore? E la moda?! Ed il design?! C’è molto da scoprire e mi sento smarrita quando mi rendo conto dell’immensità di cose belle che questi Paesi hanno e creano.

Terhi Pölkki-cosebelle mag-08 Terhi Pölkki-cosebelle mag-09

Le collezioni di calzature di Terhi Pölkki sono davvero cose belle che contengono tutto il minimalismo scandinavo, la praticità tipica di questi luoghi ed il design pulito ed essenziale che ci si aspetta da una designer finlandese.

Terhi Pölkki-cosebelle mag-06

Terhi nasce in un villaggio al centro della Finlandia ma finisce per studiare moda a Londra – e dove altrimenti? – dove si avvicina al design di accessori ed in particolare di calzature. Dopo aver lavorato per vari marchi marchi, vince nel 2008 il Young Designer of the year in Finlandia e nello stesso anno partecipa ad International Talent Support.

Terhi Pölkki-cosebelle mag-01

Il marchio Terhi Pölkki viene ufficialmente lanciato assieme alla collezione SS 2012 e fin da subito la designer pone l’accento su sostenibilità (ambientale) ed etica (personale). Rispetto per ambiente e persone sono elementi imprescindibili, tutti i pellami utilizzati sono conciati al vegetale e non contengono cromo o altri metalli pesanti. Gli stessi pellami sono inoltre acquistati da concerie che conciano le pelli seguendo una riduzione dei consumi d’acqua durante il processo di lavorazione.

La collezione Autunno-Inverno 2013-14 gioca su blocchi di colori e materiali che vengono sovrapposti sulle tomaie, arricchite poi da impunture a contrasto cucite a mano. Oltre al profondo rosso fuoco, non passa inosservata la stampa leopardata realizzata appositamente in acquerello dall’illustratore Grant Cowan.

Terhi Pölkki-cosebelle mag-02 Terhi Pölkki-cosebelle mag-05 Terhi Pölkki-cosebelle mag-04 Terhi Pölkki-cosebelle mag-03 Terhi Pölkki-cosebelle mag-07