Farsi un tatuaggio è bellissimo.

È bellissimo anche non farsene neanche uno. È bellissimo tornare a quando avevamo 5 anni e ci infilavamo sino ai gomiti nei sacchetti di patatine per tirare fuori, trionfanti, una bustina untissima con quei tatuaggini temporanei che ci piacevano da matti. Francamente, qualunque disegno ci fosse stato sopra, noi ce lo saremmo appiccicate addosso. Spesso erano tremendi.

Nel frattempo i tempi sono cambiati, i bambini sono molto più scafati – soprattutto se figli di newyorkesi ganzi- e noi felicemente ci adeguiamo: Swissmiss, web-celebre graphic designer/blogger/mamma di due creature, ha appena lanciato Tattly, un temporary tattoo store in collaborazione con alcuni bravi illustratori, artisti e designer (Jessica Hische! Marc Johns!) dove potrete acquistare gli amati fogliettini trasferelli e decorarvi dalla testa ai piedi. Ora ci sono 15 disegni a disposizione, ma viste le connessioni della signorina prevedo una crescita esponenziale dell’inventario.

Altrimenti, se vi sentite in vena di sciccherie, ecco la versione bon ton che Chanel ha proposto per la S/S 2010.