Tartufinicoccoemandorlealcioccolato_Cosebelle_00

Con il Natale sempre più vicino viene voglia di preparare qualche dolcetto da regalare agli amici o da portare alle cene per accompagnare il caffè senza offendere la cuoca. I biscotti restano sempre una valida alternativa ma se avete voglia di qualcosa di fondente e cioccolatoso i tartufi sono quello che fa per voi.

I tartufi al cioccolato si possono fare in mille modi secondo i propri gusti, l’obiettivo è ottenere un composto morbido e goloso, buono come un cioccolatino ma più facile e veloce da preparare.

Per quest’anno ho voluto accontentare proprio tutti e prepararne una versione vegan e glutenfree* senza zucchero, burro o panna. Solo cioccolato fondente, mandorle, uva passa e cocco. Si può fare? Decisamente sì. E vi dirò di più: dovrete solo fondere il cioccolato e tritare qualche ingrediente, niente di più. Vale la pena provare, sarà un Natale dolcissimo…

*Se volete essere certi che la ricetta sia vegan controllate tutti gli ingredienti, in particolare in cioccolato, e sceglietene uno adatto. Per la versione glutenfree raccomandiamo sempre a coloro che soffrono di intolleranze o allergie alimentari di verificare la composizione di tutti gli ingredienti utilizzati nella ricetta per essere certi che non contengano neanche tracce di glutine o dell’allergene da evitare.

 

Ingredienti (per 16 tartufini circa)

50 g di cioccolato fondente

100 g di mandorle

50 g di uva passa

20 g di cocco rapè

2 cucchiai di olio di cocco

Tartufinicoccoemandorlealcioccolato_Cosebelle_01

Mettete a fondere il cioccolato a bagno maria e intanto tritate al mixer le mandorle. Trasferitene tre quarti in una ciotola ampia e unite alle restanti le uvette, azionate nuovamente il tritatutto fino a che il composto tende a formare una palla. Aggiungete tutto alle altre mandorle tritate, unite 2 cucchiai di olio di cocco e mescolate bene. A questo punto aggiungete il cioccolato fuso, un paio di cucchiai per cominciare, e lavorate bene il composto. Unite anche un cucchiaio di cocco rapè, mescolate ancora e valutate se serve altro cioccolato. Dovete ottenere un composto appiccicoso ma non duro, che si possa lavorare con le mani.

Tartufinicoccoemandorlealcioccolato_Cosebelle_02

Formate delle piccole sfere e rotolatele nel cocco rapè, poi decoratele con il cioccolato fuso rimasto. Trasferite il tutto in frigorifero per almeno 30 minuti, a rassodare. Togliete dal frigorifero i tartufi una decina di minuti prima di servirli.

I tartufi si conservano fino a una settimana in una scatola a chiusura ermetica in frigorifero.

Tartufinicoccoemandorlealcioccolato_Cosebelle_03