Così come succede con i grandi amori, anche noi due abbiamo trascorso molto tempo a litigare e ad arrabbiarci, abbiamo sofferto e faticato tanto. Insieme, tuttavia, abbiamo anche provato le gioie più grandi. Sì, il nuoto per me è stato – ed è – un grande amore (ora ci troviamo nella fase Peace&Love!). Gran parte di quello che sono lo devo proprio a questa disciplina. Potete immaginare, dunque, il mio stupore nel vedere soppiantati, almeno per questa primavera-estate, gli ormai super celebri flamingo, da varie stagioni stampati, appesi e ricamati in ogni dove. Al loro posto, sono comparse silhouette femminili che nuotano leggiadre. Ebbene sì, su camicette, colletti, taschini, foulard e scarpe finalmente niente – o quasi più – “spilungoni rosa” e mood esotico, ma proprio loro: le nuotatrici. È davvero il caso di dirlo: Swimming is the new black.

Kate Pugsley per Lazzari

Lazzari feat Kate Pugsley Collection P/E 2017

Lazzari feat Kate Pugsley Collection P/E 2017

Lazzari, l’azienda tessile veneta a conduzione familiare votata al Made in Italy e al buon gusto “di una volta”, per questa P/E 2017 ha pensato a una capsule disegnata in collaborazione con l’illustratrice e pittrice americana Kate Pugsley. Ecco quindi spuntare su camicette, abiti, t-shirt e costumi, tra sirene e creature marine ricamate, anche eleganti figure femminili in bikini anni ’50. Proprio il modello – super adorabile! – con lo slip a vita alta e il top a fascia con scollo a cuore.

L’amore subacqueo della nuova collezione di costumi Lazzari per l’estate 2017 interamente realizzata in Lycra foderata e prodotta da un laboratorio italiano specializzato in intimo e costumi.

Collezione completa su Lazzari.

Giorgia Bressan per JU’STO

La nostra Giorgia Bressan ha ideato per JU’STO – giovane brand di borse e accessori disegnati da Emanuele Magenta – tre grafiche estive ad acquarello per una foulard collection presentata in Zona Tortona durante l’ultima Milano Design Week. Tra queste, una – la nostra preferita! – è ambientata in una vasca di una piscina a sei corsie: incornicia figure femminili in costume intero e cuffia color corallo che si alternano nei vari stili o in posizione di – meritato – relax.
Collezione completa su JU’STO.

Gli orologi PappWatch da Nami Concept Store

Ultraleggeri quanto un foglio di carta, antistrappo e resistenti all’acqua. Scommettiamo che gli orologi tedeschi PappWatch, realizzati in tyvek – il tessuto non tessuto traspirante e atossico – saranno tra i must dell’estate? Da Nami Concept Store, concept store di Bergamo che vi abbiamo presentato in anteprima nei mesi scorsi, potete trovare delle versioni originali personalizzate con pattern ispirati al nuoto.

Un esemplare della nuova collezione PappWatch

Ultraleggeri quanto un foglio di carta, antistrappo e resistenti all’acqua. Scommettiamo che gli orologi tedeschi PappWatch, realizzati in tyvek – il tessuto non tessuto traspirante e atossico – saranno tra i must dell’estate? Da Nami Concept Store, concept store di Bergamo che vi abbiamo presentato in anteprima nei mesi scorsi, potete trovare delle versioni originali personalizzate con pattern ispirati al nuoto.

Un esemplare della nuova collezione PappWatch

Allo stesso indirizzo potete anche acquistare i sandali flat Bathing Beauty Blue. Prodotti da Miss L Fire, sono realizzati esclusivamente con materiali vegetali. Non sono adorabili?

I sandali flat Bathing Beauty Blue, prodotti da Miss L Fire

Le nuotatrici, dalla moda all’home decor

 

 

CROSSING, un’opera di Andrea De Santis

Ma anche le nostre case non rimarranno indifferenti a questa nuova tendenza. Siete pronti a tappezzare le pareti con illustrazioni a tema ‘nuoto’? Potete scegliere tra quelle surrealiste e dai colori desaturati del graphic designer Andrea De Santis, in cui l’acqua – in abbinamento ai libri – viene intesa come specchio e varco della nostra interiorità.

FLOATING, un’opera di Andrea De Santis

Nelle poetiche Swimming Series di Luisa Tosetto, meglio conosciuta come La Tos, eleganti nuotatrici, come ballerine in acqua, ricercano leggerezza ed essenzialità.

Swimming Series, una collezione di Luisa Tosetto

Swimming Series, una collezione di Luisa Tosetto

L’incontro tra sport e disabilità: una graphic novel ambientata in piscina

il-gusto-del-cloro

Il gusto del cloro, una graphic novel di Bastien Vives

Per concludere in bellezza giochiamo in anticipo e vi consigliamo anche uno dei libri assolutamente da portare, prossimamente, sotto l’ombrellone. Si tratta de Il gusto del cloro, una graphic novel di Bastien Vives, pubblicato per la prima volta nel 2009 da Black Velvet nella collana That’s life. Interamente ambientato in una piscina, racconta la vicenda di un ragazzo con disabilità motorie e di una ragazza con un passato da nuotatrice professionista. Ogni mercoledì sera si ritrovano “vicini di corsia” e, soprattutto di vita.
Allora, ne che dite: almeno per questa estate li facciamo emigrare verso terre lontane  tutti quei fenicotteri rosa confetto? Un po’ di originalità non fa mica poi così male! E poi, ce lo dice anche il medico fin da quando siamo piccini: poche cose al mondo fanno bene alla salute come il nuoto. 🙂