Profumo d’Africa.

Dopo aver passato svariati anni a collezionare le bellissime stoffe kenyane, Max Osterweis decide di fondare nel 2008 a New York SUNO. I colori caldi, i complessi disegni ricamati e le forme ampie tipiche delle tuniche, riadattate in chiave urbana, riportano subito alla mente la bellezza e la forza del continente africano.

La particolarità del brand però non si trova solo nei tessuti unici e bellissimi, bensì nell’intero sistema di produzione dell’azienda, che adotta un approccio etico ed eco sostenibile.

Quasi i tre quarti della produzione sono infatti realizzati in Kenya, ma anche la manifattura locale di New York è utilizzata. I ricami sono realizzati in India, seguendo sempre un approccio etico che pone al centro il lavoratore ed assicura quindi una preparazione ed in seguito una retribuzione adeguata.