Connubio perfetto.

Oggi vi proponiamo un antipasto a base di melone da preparare in pochi minuti.

Il segreto di questa preparazione semplicissima sarà quello scegliere un buon melone, profumato e dolce, ma anche sodo. Il vecchio segreto per sceglierli è quello di lasciarsi guidare dall’olfatto.

Ingredienti per gli spiedini:
– feta
– un melone
– 200 gr di mozzareline (o mozzarella di bufala)

Ingredienti per la salsa:
– 2 zucchine piccole
– mezza cipolla
– olio extra vergine d’oliva
– un pezzetto di radice di zenzero
– sale

Lavare il melone ed asciugarlo.
Ricavare delle fette  e affettare dei quadretti di polpa.

Alternare le mozzarelline con il melone oppure il melone coi quadretti di feta infilzandoli in uno stuzzicadenti lungo.

La feta, formaggio particolarmente saporito, si sposa alla perfezione con la dolcezza del melone.
Se invece si preferisce optare per la delicatezza, usate delle mozzarelline.

Da provare anche la versione  con salmone affumicato o gamberi scottati al vopore.

Volendo gli spiedini si potranno irrorare con un filo d’olio oppure proporli con la salsa di zucchine e zenzero con cui l’abbiamo abbinata noi.
Per realizzarla basterà soffriggere un po’ di cipolla tritata in due cucchiai d’olio d’oliva. Una volta imbiondita aggiungeremo le zucchine tagliate sottili, il sale e porteremo a cottura.
Frulliamo il tutto e aggiungiamo due o tre cucchiai di latte per rendere più cremoso il preparato.

Per donare alla salsa di zucchine un sapore piccante si potrà aggiungere un po’ di zenzero fresco grattugiato, se invece vogliamo solo donare un’aroma fresco, aggiungiamo lo zenzero nel soffritto o durante la cottura.

Lasciatevi tentare dalla novità, il melone e prosciutto può attendere!