Caro Babbo Natale,
questo Natale mi piacerebbe che applicassi per i miei doni la tesi del chilometro zero. In quale modo? Penso che ciascuno di noi possa trovare nella propria città o regione un artigiano, un artista, un creativo, una piccola/grande realtà da cui attingere per una wish list di tutto rispetto. Per i miei regali di Natale ho scelto quindi di restare nella mia terra e dopo averti indicato le preferenze per un Natale Made in Italy, eccoti le proposte per un Natale Made in Umbria!

1) Un regalo fatto a mano

Ti lascio carta bianca su colore e formato: l’importante è che sotto l’albero ci sia una delle bellissime Giovanna Giuliani handmade bags! Borse, borselli e creazioni di questa designer sono realizzati in un laboratorio in Umbria e nascono da un’intuizione: utilizzare pelle riciclata e residui della produzione di note aziende, come Knoll e Frau, per dare vita ad accessori in edizione limitata. Ciascun prodotto riporta un numero personale impresso. A te la scelta, a me la borsa PLEASE!


2) Un regalo per la nuova casa

Si chiama FLÒ, ha un elegante telaio in filo di ferro, un paralume in multistrato di cartone ed è una delle lampade ideate dal team di architetti/designer di SedicilabAndrea Pascucci, Melissa Giacchi e Alessandro Cucciarelli, di Foligno (PG). Viene prodotta  a breve distanza dalla B-Trade, una giovane azienda perugina, nata dall’esperienza della Mauro Benedetti S.p.a. nel campo del packaging in cartone ondulato e si trova in vendita da Spazio Abo (e magari spero potrò vedere anche nel mio mini-soggiorno?!) 

3) Un regalo per sostenere la causa… “forever joung”!

Quando dici addio al numero 2 come prima cifra che indica la tua età (ovviamente mi riferisco alla sua età anagrafica, non a quella che mi sento dentro!) anche se non vuoi, cominci a pensare che sia ora di… CORRERE AI RIPARI. L’antidoto al quale vorrei affidarmi prevede le creme e i cosmetici bio-ecologici che sfruttano le preziose virtù dell’olio extravergine di oliva di Spello (PG), naturalmente ricco di antiossidanti naturali (vedi alla voce: rallentamento dell’invecchiamento cutaneo). L’intera linea è stata messa a punto dal FRANTOIO DI SPELLO U.C.C.D. ed è reperibile da Terra Umbra, nel centro storico di Assisi.

4) Un regalo per assicurarmi ottime bruschette (e non solo!) tutto l’anno

 

Uno degli insegnamenti di mia nonna riguardava l’olio: a fine anno in casa devi averne a sufficienza, almeno fino all’estate successiva. Ora che vivo da sola non ho dimenticato il suo consiglio e anche in nome dell’amore per il buon cibo, nella mia lista inserisco una fornitura di Olio Extra Vergine di Oliva Biologico Clarici. Il frantoio di questa storica azienda agraria si trova nel centro storico di Foligno e lì, fin dal 1874, vengono molite entro 24 ore dalla raccolta solo le olive ottenute dagli oliveti della tenuta Clarici. Con i suoi sentori di erbaceo e piccante, tipici dell’olio DOP Umbria Colli Assisi/Spoleto, sono certa che questo dono farà contenta me e  anche ai miei ospiti!

Auguri a tutti!

Cover: Elenia Beretta