Quattro idee regalo per…

1. RICORDARE. La Diana Mini di Lomography è una macchina fotografica tascabile, o quasi. La sua più bella caratteristica è il suo essere assolutamente analogica. Dedicata a coloro che, rullino alla mano, preferiscono la nostalgica sorpresa di una fotografia stampata su carta alla perfezione digitale.

2. NUTRIRE LA MENTE. “Bianco e Oscuro. Storia di panico e fotografia” è il primo romanzo di Simona Guerra. Un breve racconto che si svolge all’interno di un archivio fotografico dove Alma, la protagonista, è alla ricerca di una via d’uscita dalle proprie paure. E la fotografia, appunto, è tanto potente da trasformare questa ricerca in un viaggio interiore.

3. FARSI BELLE. Come definire gli accessori di Stefania? Piccole sculture artigianali. È lei mente e corpo di Nià Creazioni. Collane di pizzo, colletti, bottoni e fasce per capelli sono bellissimi pezzi da indossare. Una ventata di romanticismo condita con un pizzico di ironia.

4. PASSEGGIARE. Lo shop online di True Birds è un piccolo paese dei balocchi virtuale in cui trovare tante piccole idee ed accessori creati da due sorelle designer, Heidi e Heather, californiane trasferite a Verona. Ecco come delle broche a forma di fiore possono dare un tocco romantico ad un paio di scarpe, per regalarci un sorriso ad ogni passo.

Cover: Elenia Beretta