Guida ai regali di Natale 2013 a cura della redazione di Cosebelle

Illustrazione di Sara Gorini

Sono irrimediabilmente dentro al tunnel dello shopping online – non che sia una novità a dire il vero – ma il vero aspetto positivo è che questo è l’unico periodo dell’anno in cui non mi sento in colpa a far fare gli straordinari al mio conto paypal. Evito code in auto, la ricerca del parcheggio, i centri commerciali, i bambini su quei carrellini in plastica che ti vengono addosso… Il Natale può essere davvero un bel periodo se sai come gestirlo. Ecco quindi una lista di regali da acquistare direttamente dal divano, con una tazza di cioccolata calda in  mano.

consigli_regali_natale_2013_cosebelle_00

1. Un regalo per i genitori
Per i miei genitori da un paio d’anni ormai penso ad un regalo che possano “usare” insieme, è più semplice e non si rischia di regalare un oggetto sgradito o che nel migliore dei casi finirà dentro un cassetto. Non riesco ad immaginare un weekend migliore di quello passato lo scorso Aprile in Carinzia presso Falkensteiner, che oltre ad offrire un’impeccabile sistemazione immersa nella natura ha anche una SPA di tutto rispetto, quindi spero che anche i miei genitori riusciranno a godersi un paio di giorni di puro relax nel silenzio delle montagne austriache.

consigli_regali_natale_2013_cosebelle_0

2. Un regalo per il cugino
Per il cugino ma anche per un amico o il fidanzato punterò senza dubbio su uno degli zaini Jbag presentati recentemente da Alessia: sono belli, sono moderni e – aspetto da non sottovalutare – sono estremamente utili e comodi: se penso che potrebbe servirmene uno da tenere in valigia, pronto all’uso durante i miei viaggi… quasi quasi ne prendo uno extra anche per me!

consigli_regali_natale_2013_cosebelle_02

3. Un regalo per la sorella
Non svelerò il vero regalo di Natale di mia sorella perché quell’impicciona leggerà questo post nel tentativo di scoprire il suo regalo, però posso dire che potrei aggiungere un oggetto che – se non sarà già successo entro il 25 Dicembre  – la aiuterà a convincersi che è ora di cambiare il suo computer! Questa custodia per laptop creata in lana merino è stata ideata e realizzata dalla designer norvegese Jorunn Hustoft che ha presentato con successo la sua collezione di oggetti in lana alle scorse edizioni della Design Week di Milano e Londra.

consigli_regali_natale_2013_cosebelle_03

4. Un regalo per il/la collega
Un assaggio del mondo Dr. Hauschka per la collega attenta ai prodotti di bellezza buoni per il corpo ma anche per l’ambiente. In questo piccolo cofanetto ci sono tre miniature di altrettanti prodotti del marchio tedesco: crema mani, burrocacao e l’incredibile essenza alla lavanda ottima per il bagno o per un impacco sul viso la sera prima di andare a dormire. (I prodotti Dr. Hauschka sono disponibili online, presso alcuni selezionati centri estetici, negozi bio e presso il negozio monomarca a Milano in Via Abbadesse 20)

consigli_regali_natale_2013_cosebelle_04

5. Un regalo per l’amica
I colori e le stampe Marimekko non possono che rallegrare e rendere unica una casa, una tavola, un letto. E’ per me assolutamente impossibile scegliere il mio oggetto preferito – la scorsa estate in Finlandia avrei comprato tutto, dalle lenzuola ai piatti – ma credo che il regalo perfetto per far scoprire anche alle mie amiche la mia passione per tutto ciò che è nordeuropeo sia un pacchetto confezionato in modo essenziale, contenente una coppia di tovagliette con gli abeti rossi e blu e la tazza completa di vassoietto coordinato per le colazioni del weekend, quelle in cui la calma regna sovrana.