regali_intellettuali_COSEBELLE

1 | La rivista Monocle è un’istituzione, e su questo non si discute. Poteva non esserlo la sua guida al “vivere meglio”? The Monocle Guide to Better Living sono 409 pagine di foto bellissime e articoli che ispirano cambiamenti nella vita quotidiana. Della stessa serie trovate anche “The Monocle Guide to Cosy Homes” e “The Monocle Guide to Good Business”.

2 | Lettura un po’ psichedelica di questo danzatore russo dei primi del 900 che con estrema lucidità si racconta tra i suoi momenti di follia e disperazione. Con doloroso candore e bruschi salti e impennate, Nijinsky traccia qui, frammento dopo frammento, il suo autoritratto. Ideale per lettura invernale, impegnata ma allo stesso tempo surreale. Il diario di Nijinsky, Adelphi Editore.

3 | Un’enciclopedia illustrata di un mondo immaginario. Pubblicata nel 1981, ne parla subito Italo Calvino definendola «L’enciclopedia di un visionario» ne “La Collezione di Sabbia”. Tra le 396 pagine si scoprono coppie che fanno sesso e si trasformano in coccodrilli, pseudo-elicotteri fatti di nuvola e arcobaleni, teste di cervo in vasi con corna ricoperte di foglie, alberi con altri alberi più piccoli all’interno, pennini al posto delle unghie. Un mondo splendidi, inquietante, assurdo, geniale, che esisteva solo nella mente di Serafini. Luigi Serafini, Codex Seraphinianus, Rizzoli.

4 | L’artista Hikimi in collaborazione col poeta torinese Guido Catalano hanno dato vita a tre tavole esclusive. Nascono così le tele di “Parole fuori dal guscio”, un progetto a quattro magiche mani di poesia pura. Le trovate nel negozio di Torino e online su caracolarte.it.

5 | Quando nel 1982 la famiglia Eltahawy si trasferisce dalla Gran Bretagna in Arabia Saudita, per Mona, quindici anni, è come ritrovarsi all’improvviso in pieno Medioevo. Questa traumatica esperienza segna l’inizio della militanza di una giovane donna diventata oggi una nota giornalista e commentatrice di questioni arabe dove il problema è duplice e non ancora sanato: la questione femminile nel pubblico e privato. Un libro che ha fatto molto discutere. Mona Eltahawy, Perché ci odiano, Einaudi.

6 | Tavi Gevinson è esattamente quel tipo di persona che ha tutte le carte in regola per starti antipatica, ma siccome è brava e tu sei intelligente fai una cosa poco di moda: l’ammiri. I suoi progetti nascono dalla sua freschezza (sì, ha solo 19 anni) ma riescono a non essere mai banali e a colpire nel segno. Come il suo sito Rookie, e gli almanacchi periodici, colorati e pieni di cose interessanti. Rookie yearbook 4.

7 | Andate a sbirciare il laboratorio di Pastore e Bovina. Troverete tantissimi esempi della loro creatività in ceramica. I nostri preferiti sono questi cuori-scultura che fanno parte della serie “Tassonomie”. Questo che vedete in foto è solo un esempio, ma ce ne sono tantissimi simbolici, surreali, bellissimi. Per ora, purtroppo, potete trovarli solo offline, ad esempio a Bologna, da Crete Piece unique, in Via San Felice.

8 | Ci continuiamo a chiedere se la carta sopravviverà al web. Beh, se in giro continuano a girare magazine come il New Yorker, di sicuro. Basterebbero le sue copertine a convincerci. Approfondimenti (settimanali!) interessanti, ironia… e – si può dire? – arredamento d’interni istantaneo. In più, si ripassa l’inglese. Mica male. Qui tutti i dettagli per abbonarsi.

[Selezione a cura di Erika Fiumi, Regina Santoro, Teresa Bellemo, Erika Bettega, Alessandra Tecla Gerevini, Iolanda Verri, Cristina Zanotto]

SPECIALE NATALE: I REGALI PER VIAGGIATORI
SPECIALE REGALI DI NATALE: I REGALI DESIGN
SPECIALE NATALE: I REGALI HIPSTER
SPECIALE NATALE: I REGALI PER I FOODIE
SPECIALE NATALE: I REGALI PER LA/IL FASHIONISTA
SPECIALE NATALE: I REGALI ECO-FRIENDLY