Ve l’avranno detto in tutte le salse: questa è la notte di Halloween. Se avete il culto tutto americano della notte delle streghe, non avete più l’età per il trick or treat, ma resistete con le feste a tema vi rimandiamo al mondo magico di Rick Baker e ai suoi magnifici tutorial professionali da cui prendere ispirazione o, semplicemente, farsi incantare.

Se invece preferite un Halloween più discreto, un film e dolcetti a volontà, non vi serviranno grandi mezzi, ma giusto un sano tocco di colore. E se ogni scusa è buona per sfoggiare uno smalto nuovo, vi proponiamo un po’ di colori belli, un po’ Halloween un po’ chic, e due brand che si sono rivelati una grande scoperta.

Review nuovi smalti: Sinful colors e China Glaze Cosebelle Magazine

Cominciamo dalla Sinful Colors, smalti made in USA disponibili in Italia da Coin o da Idea bellezza. Il prezzo è più che competitivo, solo 3.90 euro, per smalti privi di toluene, formaldeide e DBP, il cosiddetto trio tossico con controindicazioni che farebbero paura a chiunque.

Non avremmo scommesso 1 euro, ma questi Sinful colors sono i migliori smalti che abbiamo provato fino ad ora sia, ovviamente, per il prezzo, ma anche per l’estrema facilità di stesura, durata e varietà di colori. Ogni applicazione arriva a durare anche una settimana senza difetti.

 Review nuovi smalti: Sinful colors e China Glaze Cosebelle Magazine

 

Review nuovi smalti: Sinful colors e China Glaze Cosebelle Magazine

Discorso simile per i China Glaze, una infinita varietà di collezioni, effetti e prodotti per la cura per le unghie, privi di DBP e ricchi di caolino, agente indurente per le unghie e lucidante per lo smalto.

Review nuovi smalti: Sinful colors e China Glaze Cosebelle Magazine Review nuovi smalti: Sinful colors e China Glaze Cosebelle Magazine

Un po’ più densi dei Sinful colors, quindi da stendere con più attenzione, ma ottima durata e resa del colore. Il prezzo è di circa 7 euro, un po’ più difficili da trovare, ma disponibili online su Cambree.