Lezione 3: bottoncini salati al latte.

E’ arrivato l’autunno e con lui la voglia improvvisa di sapori di “casa”, avvolgenti, semplici e genuini. Ecosa c’è di meglio di un buon pane fatto in casa?

Oggi proponiamo un buon panino con latte e burro, ottimo per un pranzo frugale o per farcire succulenti bottoncini per i vostri aperitivi. E in più imparerete le regole basiche per ottenere un’ottimo impasto lievitato, regole che del resto valgono per tutti gli impasti a base di lievito.

Allora mettiamoci sotto, facciamo man bassa delle provviste di latte e farina che abbiamo in dispensa e… mani in pasta!

INGREDIENTI: (Per 10 persone)

1 Kg di farina 00

600 ml di latte

30 g di lievito di birra

100 g di burro

30 g di zucchero

2 uova

30 g di sale

PROCEDIMENTO:

Setacciate 900 g di farina e formate una fontana sulla spianatoia. Al centro versate lo zucchero e il lievito sbriciolato sciolti in 500 ml di latte tiepido.

Impastiamo tutti gli ingredienti con cura finché non otteniamo un composto consistente, morbido ed elastico.

Disponete la palla di pasta in una terrina, coprite con la pellicola da cucina trasparente e lasciatela lievitare in un luogo a temperatura costante (potreste usare anche il forno spento!) fino al raddoppio del suo volume.

Trascorso questo tempo, riprendiamo l’impasto e uniamo il resto della farina, il burro ammorbidito ed il sale che, negli impasti lievitati, va sempre aggiunto alla fine perché altrimenti inibisce la lievitazione.

Lavorate con cura fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Lasciate poi lievitare una seconda volta fino al raddopio del suo volume.

Quindi riprendiamo l’impasto e formiamo tanti pezzi dalla grammatura di circa 35-40 g ciascuno: lavoriamo i pezzetti di pasta a forma di palla con la punta delle dita.

Appoggiamoli sulla placca da forno foderata con carta e lasciamo lievitare un’ultima volta al caldo per 40 minuti circa.

Infine spennelliamo i nostri bottoncini in superficie, con i tuorli sbattuti insieme al latte rimasto.

Quindi lasciamo cuocere in forno preriscaldato a 200° per 15-20 minuti circa.