Settembre, celebrato dagli antichi Romani come il mese dell’uva e della Bilancia, è il mese più risolutivo e potente dell’anno. La vita scolastica, accademica, lavorativa, e interiore ricominciano a pieno ritmo e a pieno regime, rinnovandosi di buoni propositi. Settembre è inoltre il “mese delle messi” (mi si passi il gioco di parole) e della celebrazione del raccolto. Per inaugurare la bella stagione autunnale, a San Fancysco non mancano pienoni ai costosi farmers market biologici e ardite esplorazioni culinarie con primizie locali. Nella Baia in cui l’innovazione pervade tutti gli ambiti della vita quotidiana, soprattutto quella del ben vivere e del vivere efficiente (che a volte diventa anche un po’ defficiente, come raccontato con carica ironica dal nuovo tv-show Silicon Valley), la spesa biologica direttamente dall’azienda agricola si può ordinare online da un sito chiamato Good Eggs, punta di diamante del local, “farm-to-fridge” food.

Farm box

Farm box

La maggior parte del cibo offerto da Good Eggs è stato fatto o raccolto entro 24 ore, e ordinato in anticipo dai più dei 150 vendors del sito: da uova, polli e pane appena sfornato a tortillas, salsa e guacamole, dagli omogeneizzati per bambini a lamponi e more appena raccolte. Questo modello di business, che capovolge completamente il modello distributivo del supermercato, trova eleganza esemplare proprio nella sua semplicità: il magazzino di Dogpatch riempie e svuota i suoi scaffali nel giro di una giornata, perché tutto l’inventario è basato interamente su quello che i clienti hanno ordinato. Niente scarti e una selezione qualitativa che lascia spazio solo al cibo biologico, stagionale, locale e freschissimo, perché come dice il CEO di Good Eggs, Rob Spiro: “Non riguarda soltanto la convenienza e praticità della spedizione gratuita. Riguarda la consapevolezza più grande di quello che è cibo buono e che cosa significa per la nostra salute”.

Unboxing

Unboxing

Da questo settembre sono orgogliosa cliente di uno dei loro vendors, Blue House Farm di Pescadero, grazie al vantaggio strategico di poter ritirare la farm box direttamente al caffé dall’altra parte della strada, Mission Pie. [Ulteriore bonus, a dirla tutta, è il fatto che per prelevare la scatola si accede alla cucina delle meraviglie di Mission Pie.] Due giorni prima della consegna, arriva un’email che elenca il contenuto della scatola, allegando tre semplici ricette per alcuni dei pezzi di frutta e verdura, ogni settimana una selezione diversa. Dal sito si può anche sospendere la spedizione per una settimana e più, od ordinare uova, fiori freschi o pomodori freschi da conserva in aggiunta. Per darvi un’idea, con 20 dollari vi arrivano circa 2 libbre di pomodori che così buoni non ne avete mai mangiati se non nell’orto della nonna; e con 2 libbre vi vengono almeno 8-10 vasetti colmi di conserva da 1 pinta. Buoni e profumati da leccarsi i baffi, divertenti da invasettare, e a prova di provvista.

Dry-Farmed Early Girl Tomatoes for canning

Dry-Farmed Early Girl Tomatoes for canning

Good Eggs
630 Tennessee St,
San Francisco, CA 94107