L’Epifania si è portata via tutte le feste (viva la befana!), lasciandoci qualche chilo in più e tante altre belle cose… Cosa fai, il panettone non lo mangi? E’ tradizione. Si è mai visto un Natale senza panettone? E la crema al mascarpone?! Tradizione pure quella. Insieme a torroni, torroncini, e compagnia bella. Neanche a farlo apposta: tutte cose che “una tira l’altra”, e smettere di mangiarle non è abbastanza per disintossicarsene, il che non vuol dire solo liberarsi di quel paio di insolentissimi chili ballerini, ma anche -spesso- di occhi gonfi e mal di testa.

Noi cosebellers amiamo cavarcela da sola, ma questa volta abbiamo chiesto aiuto a nonne, bisnonne e zie (perchè si sa che le cose di una volta…), per poi aggiungerci comunque un po’ di farina del nostro sacco! E adesso che i torroncini sono  irrimediabilmente finiti, e le prugne avanzate da Capodanno le avete messe tutte in questa bella tortanon resta altro da fare che mettersi a dieta!

Appena sveglia acqua tiepida e limone. Non è il massimo per cominciare la giornata ma è un rimedio vecchio come il cucco per sgonfiarsi! Oppure mix di erbe da mettere in un litro d’acqua da bere durante il giorno“.

Il finocchio sgonfia, mentre per disintossicarmi vado di tarassaco, carciofo, cardo, ortica, cicoria, rosmarino, e genziana.

Per sgonfiarsi pare nulla funzioni meglio di una decina di giorni in India, senza carne, lieviti e alcol: mi sacrificherò per la redazione!

Quando ero a Budapest, i Magiari mi avevano consigliato al mattino acqua tiepida con aceto di mele… Non stiamo di certo parlando di una cosa gustosa, peró aiuta!

“Mele: mature, crude e con la buccia; noci, anche in infusione; decotti di malva.”

“Acqua e zuppa di cavolo (cipolle, peperoni verdi, pomodori, carote, funghi e cavolo) per sette giorni!”

“Al mattino acqua calda con sale marino, alla sera the alle erbe, e nel corso della giornata da 8 a 12 bicchieri di limonata fatta con limoni freschi, acqua distillata, pepe e sciroppo d’acero biologico.”

Happy detox january!

Consigli detox: Alessia MGiulia RIlaria FValentina SVincenza

Illustrazioni: Flaminia Cavagnaro