La spiaggia è un posto dove puoi andare a prendere il sole. Vicino al mare. Può essere organizzata o libera. Puoi anche leggere un libro o mangiarti un gelato. C’é chi si bacia. Si sta in costume, a piedi nudi o in ciabatte; specialmente se ustiona si cammina veloci e appena si trova l’ombra ci si siede. Sotto l’ombrellone. La spiaggia è un luogo che cambia a seconda delle stagioni, ma rimane sempre un bordo di confine tra terra e acqua, per questo quando si va non si può far altro che guardare avanti verso la linea dell’orizzonte. D’estate si popola di canotti, salvagenti, secchielli, racchettoni e biglie, e di persone appiccicate una all’altra e profumate di crema solare, quindi fai attenzione quando ti alzi e scuoti via la sabbia dall’asciugamano, il vicino potrebbe risentirsene! Ma bando alle ciance, tartine di antropologia del turismo, le immagini di oggi ci raccontano chi abita la spiaggia e cosa fa.

© Emanuele Marcuccio, Apparizioni, 2010

© Emanuele Marcuccio, Apparizioni, 2010

© Massimo Vitali, 2006

© Massimo Vitali, 2006

© Gianni Berengo Gardin, Camogli 2008

© Gianni Berengo Gardin, Camogli 2008

© Rachele Maistrello, Sleeping (Murter Island), 2011

© Rachele Maistrello, Sleeping (Murter Island), 2011

© Fabio Ponzio, Italia 2010

© Fabio Ponzio, Italia 2010

© Giovanni Scarabello/Alinari, Venezia 1920

© Giovanni Scarabello/Alinari, Venezia 1920

© Luigi Ghirri, Ile Rousse, 1976

© Luigi Ghirri, Ile Rousse, 1976

© Mario Giacomelli, da Il Mare dei miei racconti, 1975-85

© Mario Giacomelli, da Il Mare dei miei racconti, 1975-85

© Emanuele Reguzzoni, Fuerteventura 2010

© Emanuele Reguzzoni, Fuerteventura 2010

© Lucia Herrero, Tribus, 2011

© Lucia Herrero, Tribus, 2011

© Massimo Vitali, 2006

© Massimo Vitali, 2006

©  Marco Rigamonti, Stessa spiaggia, stesso mare, 2012

© Marco Rigamonti, Stessa spiaggia, stesso mare, 2012

© Fabio Ponzio, Punta Sabbioni, Venezia 2007

© Fabio Ponzio, Punta Sabbioni, Venezia 2007

© Luigi Ghirri, Cervia 1989

© Luigi Ghirri, Cervia 1989

Tutti italiani tranne uno, i fotografi sono Gianni Berengo Gardin, Luigi Ghirri, Mario Giacomelli, Lucia Herrero, Rachele Maistrello, Emanuele Marcuccio, Fabio Ponzio, Emanuele Reguzzoni, Marco Rigamonti, Giovanni Scarabello e Massimo Vitali. Foto storiche, foto d’autore e di fotografi emergenti; di una cosa siamo certe la spiaggia è di tutti!

Per quest’anno non cambiare Stessa spiaggia, stesso mare!