Les Belles Croix

Poco prima della nostra pausa estiva mi è capitato di scambiare qualche mail con la fotografa tedesca Claudia Grassl, al momento impegnata con un nuovo progetto intitolato Les Belles Croix, lanciato lo scorso Giugno in collaborazione con l’Art Director belga Nina Byttebier e la fashion editor tedesca Almut Vogel. Si tratta di un vero e proprio diario di immagini online, il cui intento è quello di esplorare la bellezza acerba che si sprigiona dai dettagli e dalla quotidianità di un preciso istante nella vita: un momento che in realtà non ha confini netti e uguali per tutti ma che separa l’infanzia dal diventare adulti.

Claudia ha sempre avuto il desiderio di creare una piattaforma per tutti questi nuovi fotografi, in modo da poter unire i diversi punti di vista, nonché gli stili unici di ognuno, in una visione della bellezza che, comprendendo i diversi particolari, diventi totale: in questo insieme di immagini, il progetto diventa a sua volta una fonte di ulteriore ispirazione. Les Belles Croix vuole incoraggiare fotografe e fotografi da tutto il mondo ad inviare i propri materiali per far crescere il progetto e per raggiungere più persone possibili.

Il prossimo passo sarà quello di far diventare la piattaforma una vera e propria agenzia fotografica internazionale, che rappresenti una selezione di talenti con un focus particolare sulla fotografia di moda e di arte, continuando a perseguire l’obiettivo fondamentale: mettere in evidenza l’autenticità, l’onesta e l’attenzione per il dettaglio che possono far sì che una fotografia ci parli di bellezza, senza essere schiava del tempo.

Pictures by:

1. Claudia Grassl

2. James Whineray

3. Lucasz Wierzbowski

4. Lauren Withrow

5. Megan Cullen

6. Nico Krijno

7. Roberta Ridolfi