Charlie Crane, UK.

Charlie è inglese. Per caso ci siamo imbattute in questo suo (non proprio recente) progetto e ce ne siamo innamorate.

Guardate perché.