cosebelle_respiro_01

Sedetevi tranquilli, spegnete i cellulari, accendete un po’ di musica di sottofondo, magari prendete una tisana fumante tra le mani, qualche candela profumata, chiudete gli occhi e cominciate a RESPIRARE. Perché? Perché andiamo sempre di corsa: “Driiinnn!” la sveglia suona e via con programmi, la nostra mente multitasking già alle 7 di mattina è capace di contenere lo stress della giornata che sta per iniziare, con le consegne lavorative e intanto la cena che farò stasera, la spesa che devo incastrare tra il ritiro delle camicie in lavanderia, la palestra della pausa pranzo per tenersi in forma e poi corri a prendere i bambini a scuola e perché no? Visto che siamo per una sana alimentazione, allora prepara in casa la merenda dei tuoi figli e cura i rapporti sociali quindi non dimenticarti che tra la spesa, la cena, le bollette, la palestra, tuo marito, devi e vuoi richiamare la tua amica che ieri ti ha lasciato tre messaggi in segreteria e poi tua madre che ormai ti dà per dispersa e dovresti proprio andarla a trovare. E ancora “Driiinnn!”, la sveglia suona e sono solo le 7.05 ma la tua mente già ha passato in rassegna tutto questo! Bene. Allora adesso fermati. E respira.

cosebelle_respiro_02

Oggi insieme a voi comincerò un viaggio che attraverso questa rubrica ci porterà a ripartire dal centro: a RIPARTIRE DA NOI. Riappropriandoci del tempo per noi stessi, del piacere che abbiamo dimenticato nel godere delle piccole cose, quelle semplici, che ci fanno sentire bene, alla ricerca di quell’ equilibrio psico-fisico interiore dove corpo e mente sono in armonia. E sarà un viaggio attraverso la scoperta di piccoli e grandi piaceri che ci faranno di volta in volta capire e sentire ciò che davvero ci piace. Un percorso quindi, verso la ricerca del proprio Ben-Essere e del proprio equilibrio, secondo la concezione olistica che considera corpo e mente come due manifestazioni di un’unica essenza. Ripartire da sé significa fermarsi ad ascoltare ciò che realmente ci piace e ci fa sentire bene. In armonia con noi stessi. Primo passo quindi: prendi un appuntamento con te stesso. Cancella compiti, rimanda impegni e regalati un po’ di tempo tutto per te. Da riempire con ciò che ti piace DAVVERO. Che magari già conosci o forse invece devi ancora scoprire.

Oggi la mia giornata è iniziata accompagnata dalle note della colonna sonora di chi nei piccoli piaceri della vita ci si immergeva, come la piccola Amélie Poulain del film Le Fabuleux Destin d’Amélie Poulain.

cosebelle_respiro_03