Quì si parla di preferenze.

Per la resina ho proprio un debole. Incontrare sulla rete tali opere d’arte da indossare mi ha riempito gli occhi… Volete sapere il nome della creatrice? Ecco, si chiama Muqliza Imroni, designer indonesiana. Il suo lavoro si cela dietro il nome del marchio Sou brette e le foto di questa collezione, che si chiama “Unknown waters”, raccontano tutta una storia di unicità di materiali, tradizione e modernità che si fondono assieme. La collezione è stata ispirata dal film del 1953, “Sadko”, che si basa su una storia della mitologia russa, dove un musicista e un nomade viaggiano sott’acqua attraverso i regni dei mari per portare felicità. Anche Susi di Stylebubble ha indossato un pezzo Sou brette durante il lancio di Monki television, altro brand di abbigliamento favoloso… Ma questa è un’altra storia…